close

Non Sei Sordo il libro che risponde alle tue domande

IMG_20170628_163802

Non Sei Sordo

il libro che risponde alle tue domande

 

Prendersi cura di se stessi e della propria salute è il primo passo per volersi bene, ad ogni modo ci sono tanti piccoli “se” e “ma” che rendono questo un po’ difficile. Questi fattori sono spesso dovuti al nostro rapporto con gli altri e alla vergogna di ammettere di avere un “problema”.

Uno di questi piccoli, grandi ostacoli che ci impediscono di vivere serenamente è la paura, soprattutto se si percepisce che qualcosa dentro di noi non va.

Il mio pensiero oggi si rivolge a chi ha problemi con l’udito. Io sono la prima con mia mamma e il suo disagio. Tutto successe qualche anno fa quando a mia zia diagnosticarono l’otosclerosi. Da quel giorno il mondo di mamma si è come ovattato. La paura che ne soffrisse l’ha fatta chiudere in una bolla invisibile. Quante volte le hanno urlato cose che mentre lavava i piatti, o mentre era in una stanza lontana non sentiva. “Ma sei sorda?” E’ stata la domanda più frequente di tante . Poi la visita dall’ audiometrista che faceva screening gratuiti nello studio del medico di base una volta al mese. E’ tornata a casa avvilita. Nessuna domanda specifica solo nome cognome e data di nascita. Classificata da quei dati come troppo giovane, esame durato meno di due minuti. Da quel giorno lei non ne ha più voluto sapere e alla domanda ma sei sorda ha cominciato a rispondere “Sì ma lo volete capire che sono sorda? La smettete di parlarmi da lontano o mentre faccio cose che fanno rumore? “

IMG_20170628_155133

Leggendo il libro “Non Sei Sordo” scritto da Matteo Pontoni, Francesco Pontoni e Luigi Gallone specialisti dell’azienda Pontoni-Udito & Tecnologia mi sono ritrovata in quelle righe e mi sono commossa. Chi ha anche il minimo dubbio sulle sue condizioni di udito e decide consapevolmente di rivolgersi ad uno specialista in cerca d’aiuto non ha idea di chi troverà davanti e l’esperienza di mia madre è una di quelle. Il medico di base leggendo l’esame fatto coi piedi non ha mai fatto fare altri controlli a mamma e lei si è chiusa accettando silenziosamente il suo disagio.

“Non sei sordo” è un libro scritto in modo facile e comprensibile che ci spiega passo per passo quali possono essere i segnali per capire se c’è un problema ma non si limita a questo. In modo intelligente ci aiuta a capire che spesso chi troviamo davanti pensa a noi come un possibile cliente senza pensare invece che cerchiamo un aiuto a risolvere il problema per migliorare la nostra vita. Io per esempio leggendo Non Sei Sordo ignoravo che ci fossero vari tipi di apparecchi acustici e che quelli che ci vengono mostrati nelle pubblicità sono di solito indicati per pochissime patologie. “Non sei sordo” è una guida che ci permette di non farci truffare in poche parole. La truffa non sta solo nell’acquisto di un apparecchio sbagliato, ma anche nella mancanza del dopo. Non sapevo infatti che serve una sorta di riabilitazione dopo aver messo l’apparecchio e sulla guida sono suggeriti degli esercizi da fare, dove riporre l’apparecchio, come riporlo, come comportarsi in alcune situazioni.

IMG_20170628_155102

Quello che ho notato leggendo questa guida è la naturalezza e l’oggettività con cui vengono affrontati i vari temi. Mi sono sentita partecipe. Ho capito tante piccole cose che ignoravo completamente. “Non sei sordo” ti presenta tutto quello che bisogna sapere sulla sordità senza farla vivere come malattia perchè malattia non è assolutamente. E’ la vita. Il nostro corpo invecchia col passare del tempo e con lui anche i nostri apparati. L’udito è uno di quelli. Il libro ti spiega in modo chiaro e trasparente come funziona la visita audiometrica, cosa succede, quali sono i parametri di riferimento, come si deve comportare il tecnico e successivamente illustra i vari tipi di apparecchio che possono essere acustici, apparecchi acustici digitali, apparecchi acustici invisibili, i costi dei vari apparecchi e quali sono i migliori apparecchi acustici. “Non sei sordo” non vuole vendere nulla vuole solo fare informazione e prevenzione. Perchè leggendo questa guida ognuno di noi è consapevole di cosa comporta ignorare il problema ed attendere prima di farsi visitare.

Questa è la guida che tutti dovrebbero leggere prima di rivolgersi ad un audiometrista o prima di acquistare un apparecchio acustico.

Leggendo questo libro si hanno idee più chiare sugli errori da non fare. La scelta del Giusto apparecchio acustico per i nostri problemi equivale al recupero fino al 90% dell’udito. Affidarsi alle persone sbagliate significa perdere fiducia, soldi e tempo prezioso. Leggendo questa guida abbiamo una panoramica completa dei tipi di sordità e dei rimedi che oggi ci sono in commercio ma non solo. Leggendo “Non sei sordo” capisci che il ruolo umano e professionale dell’audiometrista è fondamentale nel nostro percorso di recupero dell’udito.

Se volete leggere un estratto di questa guida scaricate il PDF gratis QUI –> SITO

19512089_493493927661875_917999946_n

Io avrei voluto leggerla due anni fa. Sapete perchè? Perchè Pontoni è vicino a casa mia. Ci passo davanti ogni giorno mentre vado a scuola a piedi. Grazie a questo libro ho fatto il primo passo importante. Mamma sta leggendo silenziosamente questo libro e io sarò con lei, il giorno in cui mi dirà che è pronta per andare a ripetere gli esami.
Buzzoole

Tags : apparecchio acustico quanto costacome curare la sorditàcomunicatoconsigliessere sordifine livingguida per sordilibronon sei sordopdf gratisquanti tipi di apparecchio acusticorimedi sorditàsorditàsordità tutte le domande
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

Ciao a tutti siamo Sheila e Angelica trendsetter e shopping hunters. La nostra passione per la moda e i prodotti di tendenza dal mondo fashion a quello dell'home design ci hanno portato alla creazione di A Trendy Experience #trendytips #fashiontips #beautytips

1 commento

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: