close

Come scegliere il tavolo da lavoro

Tavolo da lavoro:

come sceglierlo, dove posizionarlo

Un tavolo da lavoro è un piano, robusto e resistente, su cui si svolge uno specifico lavoro. In commercio se ne trovano di vari modelli e tipologie, dal tavolo da lavoro da posizionare in cucina, fino a quello per il giardinaggio o da utilizzare per il disegno o la sartoria. Il modello e la forma dipendono essenzialmente da cosa intendiamo fare con il nostro tavolo da lavoro, visto che dovrà essere prima di tutto funzionale.

Un tavolo da lavoro in cucina

Il più classico tavolo da lavoro che abbiamo in casa si trova in cucina. Nella maggior parte delle case si utilizza, a tale scopo, il piano posto sopra i mobiletti bassi, in modo da ottimizzare al meglio gli spazi. Se abbiamo a disposizione una cucina di grandi dimensioni potremo anche pensare di acquistare un tavolo da lavoro professionale, in acciaio inox, perfettamente igienico e facile da pulire. Per acquistare un tavolo che faccia al caso nostro dovremo valutare alcuni elementi tra cui l’uso che intendiamo fare del piano e anche le dimensioni che dovrà avere. Un buon piano di lavoro è infatti sufficientemente alto da non costringerci a piegarci troppo mentre cuciniamo, ma neppure troppo alto da costringerci ad alzare le braccia. La sua altezza sarà quindi da regolare su quella della persona che utilizza la cucina più spesso. Il materiale più usato di questi tempi è l’acciaio, semplicemente perché si tratta di un metallo molto igienico e facile da trattare. Volendo però possiamo decidere per un tavolo da lavoro in quarzo o in pietra. Meglio però evitare il marmo, in quanto questo materiale può macchiarsi con gli alimenti unti. Le dimensioni del piano da lavoro dovranno essere le più grandi che la nostra cucina riesce ad ospitare. Se questo ci porta a rinunciare a degli spazi, conviene scegliere un tavolo con dei ripiani o degli sportelli, dove potremo riporre utensili e suppellettili varie.

Un tavolo per altri hobby

Ognuno di noi oggi ha la possibilità di dedicarsi a diversi hobby, come ad esempio il disegno, la sartoria, il giardinaggio. Avere a disposizione un tavolo da lavoro adatto ad ogni occupazione è il sogno di ognuno, non sempre realizzabile. Per quanto riguarda il tavolo da giardinaggio possiamo posizionarlo anche all’aperto, ad esempio in giardino o su un terrazzo. Lo dovremo però scegliere adatto a rimanere esposto alle intemperie per tutto l’arco dell’anno. Anche in questo caso il piano dovrà essere robusto e facile da pulire, di altezza corretta da non costringerci in posizioni scorrette mentre lavoriamo. Un bordo, almeno nella parte retrostante, è d’obbligo, perfetto per contenere il terriccio o il materiale per i rinvasi. Per altri hobby possiamo invece decidere di sfruttare il medesimo tavolo. Se ad esempio ci divertiamo con il disegno o la pittura potremo sfruttare un piccolo tecnigrafo, con il piano posizionabile in orizzontale, in modo da usarlo, quando non disegniamo, per qualsiasi altro scopo. Il piano potrà essere in legno o in materiale laccato, meglio sempre selezionare materiali facili da pulire.

 
Tags : arredamentoarredamento onlinearticoli per la casacasacome arredare casaconsiglifine livingtavolotavolo da cucinatavolo da lavorotavolo da lavoro come posizionarlotavolo da lavoro come sceglierlotavolo inox
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

9 commenti

  1. Bella tematica che mi tocca da vicino, il mio tavolo da lavoro è la scrivania che divido con dizionari e pc. Quando poi finisco sbaracco tutto e ci faccio i miei lavori da scrapper…diciamo che se ne avessi due…potrei essere più tranquilla, ma per il momento mi accontento.

     
  2. ottimi consigli grazie ragazze io essendo una sarta fai da te ho un tavolo immenso dove taglio le mie stoffe

     

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: