close

Perdita udito, cause e rimedi

Perdita udito, cause e rimedi

La perdita dell’udito, l’ipoacusia, non colpisce solo le persone della terza età. Tra noi ci sono anche tanti bambini e ragazzi con limitazioni uditive e la stima mondiale di persone affette da questo problema è del 12%.

Parlare di sordità è troppo generico. La limitazione uditiva colpisce generalmente alcune frequenze e toni che vengono percepiti con difficoltà. Questo fenomeno ad alcune persone comporta un senso di stanchezza a causa della concentrazione impiegata a cercare di comprendere i suoni, ad altri si conclude con un ronzio o vertigini.

Alcune cause comuni della perdita udito

La perdita uditiva può essere motivata nelle persone adulte dall’ invecchiamento fisiologico, che comincia intorno al 50° anno di vita, dalla presenza di corpi estranei nel condotto uditivo, da infezioni e lesioni del timpano e orecchio medio, da malattie infettive. la perdita udito può derivare da una forma cronica, dall’otite cronica, malformazioni genetiche, tumori.

L’ipoacusia di tipo trasmissivo è la limitazione dell’udito causata da un blocco nell’orecchio esterno o medio che causa una distorsione del suono.

L’ipoacusia neurosensoriale o percettiva è causata da un danno nella parte interna dell’orecchio e può portare a una perdita grave o profonda di natura neurosensoriale.

La perdita dell’ udito nei bambini

E’ importante per un genitore accorgersi tempestivamente di una limitazione di udito nei propri figli. Questo problema ha un impatto significativo sullo sviluppo delle abilità linguistiche e cognitive. Un bambino che ha una ipoacusia non è in grado di percepire il parlato perché i rumori di fondo disturbano la localizzazione dei suoni che arrivano distorti.

Quello che importa è che chiunque si accorga di questo disagio deve sottoporsi a una visita dall’otorinolaringoiatra e a una prova audiometrica.

Non bisogna sottovalutare questo disturbo perché la perdita udito comporta un cambiamento della percezione a livello neurosensoriale, una reazione diversa ai rumori e la nascita del disagio.

Perdita udito. I rimedi

E’ proprio per questo motivo che questa patologia è delicata. Una persona che ha una perdita uditiva non sempre riconosce volentieri questo problema perché col tempo si adegua a questa condizione. Per questo è fondamentale la presenza della famiglia per intuire il problema.

Gli specialisti sono in grado di trovare la migliore soluzione per migliorare la qualità di vita del soggetto affetto di ipoacusia. Noi abbiamo dei casi in famiglia e conosciamo bene il problema che oggi grazie alla tecnologia moderna è diventato più facile da risolvere. Per farvi una idea dei rimedi della perdita udito vi consigliamo di consultare InfoUdito la guida agli apparecchi acustici dove potete trovare tanti utili informazioni per questo problema.

Tags : apparecchio acusticoconsigliipoacusiaperdita uditoperdita udito bambiniquanti tipi di apparecchio acustico
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di portare nelle famiglie italiane tanti consigli e novità di tendenza!

15 commenti

  1. Penso che l’importante sia accorgersi in tempo di questo problema e adottare tutti i rimedi per ovviarlo. Spesso le persone con problemi uditivi si trascurano e così si aggrava.

  2. Io lavoro in farmacia e purtroppo le persone che soffrono di questo problema hanno gravi difficoltà a rapportarsi con gli altri. e’ utilissimo capire come prevenire ed affrontare la situazione.

  3. mio padre ne ha sofferto, per tanto tempo si è nascosto dietro ad una maschera fatta di spallucce e gesti che spesso non capivamo.. poi abbiamo compreso e l’abbiamo accompagnato verso quella che lui stesso a definito una rinascita. l’importante è il dialogo, se, se ne parla,, si può intervenire tempestivamente e non ci si isola dal mondo, dalla famiglia e dagli interessi quotidiani come purtroppo a molti capita.

  4. Per una persona che, come me, assiste spesso ad eventi con rumori forti, queste sono informazioni importantissime da conoscere.

  5. Mi informo meglio per mio padre che ultimamente noto che se non parli ad altavoce non sente proprio!!!

  6. Il bimbo di una mia cugina deve portare un apparecchio acustico, è quasi sordo dalla nascita, quindi questo articolo mi tocca da vicino!

  7. Un argomento interessante, uno spera di non trovarsi mai ad affrontare un problema simile, ma trovo utile essere informati

  8. La perdita dell’udito, come molte altre menomazioni, è una realtà che limita ma, se affrontata con intelligenza, apertura e conoscenza, può consentire una vita appagante e serena

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: