close

Abbigliamento biologico : caratteristiche e vantaggi

Abbigliamento biologico : caratteristiche e vantaggi

Hai mai sentito parlare di abbigliamento biologico o cotone biologico? Molti forse già conoscono l’argomento. Ma se non ne hai ancora sentito parlare in quest’articolo parleremo di tutti i vantaggi.

L’abbigliamento biologico è realizzato con cotone biologico. Ma cos’è il cotone biologico? Si tratta di un cotone morbido e confortevole che viene coltivato senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici o pesticidi.

Il cotone biologico è coltivato con metodi che hanno un basso impatto sull’ambiente, infatti, per coltivarlo non vengono utilizzati fertilizzanti, pesticidi e OGM (organismi geneticamente modificati) che danneggiano l’ambiente. I pesticidi in particolare creano gravi problemi anche ai lavoratori e non sono alla terra coltivata. Questi prodotti sono causa di mal di testa, cancro, nausea e anche danni riproduttivi.

Il cotone biologico oltre a non essere coltivato con sostanze e prodotti chimici viene coltivato su un terreno trattato da almeno tre anni.
Le principali nazioni produttrici di cotone biologico sono: India, Siria,  Turchia , Cina, Tanzania, Stati Uniti d’America, Uganda, Africa occidentale.

I vantaggi del cotone biologico:

1. Il cotone biologico è sano ed ecologico. Si tratta di un materiale che non danneggia l’ambiente dato che non vengono utilizzati pesticidi e fertilizzanti chimici.
2. Questo tipo di cotone non irrita la pelle. E’ quindi particolarmente indicato per proteggere la pelle delicata e sensibile dei neonati.
3. E’ migliore rispetto al cotone convenzionale, utilizzato dalla maggior parte dei brand, perché non è dannoso per la salute dei lavoratori e dell’ambiente. In seguito a indagini effettuate nel settore si è scoperto che il cotone trattato con fertilizzanti chimici provoca gravi danni all’uomo.
4. Sei un soggetto allergico? Lo sapevi che molte allergie possono essere causate da sostanze chimiche presenti nelle fibre del cotone che indossiamo? Il cotone organico è assolutamente anallergico e sicuro, consigliato non solo per bambini ma anche per adulti. Ed è molto apprezzato per la sua comodità.
5. I semi non vengono trattati con sostante nocive e la terra è disintossicata.
6. Con la coltivazione del cotone biologico potrai anche ridurre lo spreco d’acqua. Nel suolo è presente la materiale organica e quindi ha più capacità di ritenzione idrica.
7. Il cotone organico è più morbido. Dura più a lungo
8. I prodotti realizzati con questo tipo di cotone non contengono coloranti dannosi per la pelle. Ad esempio i coloranti azoici, che rendono i vestiti luminosi quasi brillanti, sono molto economici ma possono essere una delle cause del cancro. I formaldeide, invece, sono spesso la causa di cefalee e stanchezza.

abbigliamento biologico vesti la natura

I prezzi dell’abbigliamento biologico sono superiori rispetto al mercato. Il lavoro manuale per realizzare questo tipo di abbigliamento, inoltre, è maggiore rispetto alla coltivazione del cotone convenzionale.
L’abbigliamento biologico può solo portare benefici alla tua pelle.

Un’azienda italiana che vende abbigliamento biologico è Vesti la natura. Vende vestiti in cotone organico da uomo e da donna e anche scarpe, borse e accessori. I vestiti sono tutti realizzati in 100% cotone organico certificato GOTS, un cotone privo sostanze tossiche.

Indossa anche tu abiti sani, puliti e salutari. Il cotone biologico è più salutare rispetto ai materiali non organici. Disintossica il tuo armadio.

 

Il post è sponsorizzato ma tutti i pensieri e opinioni che avete letto sono personali 

 
Tags : #fashiontips#trendytipsabbigliamentoabbigliamento biologicobiologicoconsiglicotone biologicofine livingshopping online
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

19 commenti

  1. Io amo cucire e tempo fa avevo anche io fatto una ricerca x trovare cotone biologico. Di contro molto del cotone biologico viene da paesi che non vengono controllati come avviene da noi e leggevo che non c’è la sicurezza che siano tutti BiO al 100%.

     
  2. Tutti dovremmo usare fibre naturali x la salute della nostra pelle, ma purtroppo non tutti possono permetterselo, i prezzi sono ancora molto elelvati

     
  3. Ultimamente sono un po’ presa dall’argomento bio, e i tessuti biologici mi incuriosiscono molto. Grazie per questo approfondimento!

     
  4. Ho scoperto il cotone biologico quando aspettavo il mio bambino, me ne sono innamorata e non l’ho più lasciato. Grazie per l’articolo che sensibilizza tutti ad un uso consapevole di cio che si indossa

     
  5. Soprattutto in estate il cotone e’ una mano santa, chiaramente altri materiali sono piu’ economici e non tutti possono permettersi il materiale biologico che dici tu ma e’ importante parlarne.

     
  6. Avevo già sentito parlare di abbigliamento ecologico, ma non ne conoscevo i vantaggi. Io ho diversi problemi di “allergie” sui tessuti e non ho ancora trovato il tipo di tessuto ideale per la mia pelle. Nonostante i costi, potrebbe essere una soluzione al mio problema.

     
  7. Beh,sì, anche a me piacerebbe abbigliamento biologico, ne ho sentito parlare bene, soprattutto per gli abiti per bambini. Ma i prezzi? Magari diventasse una alternativa più economica! Forse il periodo dei saldi offre qualche opportunità in più

     
  8. Sarebbe stupendo usare solo filati bío…ma,sì c’è un ma i prodotti certificati bío costano una certa cifra…non tutti se lo possono permettere…

     
  9. Ottimo se scopro di essere allergica anche a qualche chimica negli abiti so dove andare a comprarli 🙂 Grazie per le informazioni

     
  10. Mi interessa molto l’argomento dei tessuti biologici e anche dei coloranti biologici. Purtroppo oggi questi articoli hanno prezzi molto elevati che difficilmente vengono compresi dalla clientela.

     
  11. Mi interesso da molto tempo alla moda bio. Mi tengo informata e cerco di trovare le aziende che seriamente offrono questi prodotti. Purtroppo però i prezzi sono ancora troppo elevati e non posso ancora permettermi di rinfrescare il mio armadio. Ma seguo l’argomento.

     
  12. Per me questo tuo post è doppiamente interessante: in primis perchè sono soggetto allergico e soffro di dermatiti da contatto, quindi le tue informazioni mi confermano cose che già pensavo in merito a determinati tessuti e trattamenti. poi perchè sono sempre alla ricerca di nuovi brand da scoprire. Grazie per le info =)

     
  13. Mi interessa davvero tantissimo l’abbigliamento biologico! Vorrei solo che fossero prodotti sempre da più aziende 🙂

     
  14. Ottimo argomento, quello di trattarsi bene, di scegliere cose ed indumenti biologici, sopratutto indumenti, tra trattamenti, coloranti e pesticidi… non voglio nemeno pensarci!!
    Grazie dell’approfondimento, buona domenica.

     

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: