close

Weekend a Monza e dintorni

Cosa fare a Monza e dintorni nel weekend

Per un weekend a Monza e dintorni non c’è nulla di più affascinante di un percorso alla scoperta della storia e dell’arte del capoluogo brianzolo.

Si potrebbe iniziare dall’ex Casa degli Umiliati, che oggi ospita i Musei Civici di Monza, per poi osservare da vicino gli altri monumenti più importanti e gli edifici più rappresentativi del centro storico, tra cui la Basilica di San Giovanni Battista. Dalla torre medievale di via Lambro si può continuare in direzione dell’antico palazzo comunale, l’Arengario, dopo avere attraversato il Ponte dei Leoni. Quindi si arriva in Piazza Trento e Trieste, dove è presente il Monumento ai Caduti, per concludere l’itinerario all’oratorio di Santa Marta.

Il Duomo di Monza, collocato nel cuore del capoluogo brianzolo, accoglie la Cappella di Teodolinda, in cui è ospitata la celebre Corona Ferrea che appartenne ai Longobardi. La tradizione riporta che l’anello incastonato nella Corona è stato ottenuto da un chiodo proveniente della Croce di Gesù: anche per questo motivo tale opera di oreficeria è annoverata tra le più importanti dell’intera storia della cristianità. Quel che è certo, e che non appartiene solo alla leggenda ma alla storia, è che la Corona Ferrea è stata utilizzata negli
anni per incoronare, tra gli altri, Napoleone e Carlo Magno. Proprio attorno al Duomo è sorto il borgo antico.

Il resto della Brianza offre, poi, numerosi spunti di interesse: a Meda, per esempio, vale la pena di visitare Villa Antona Traversi, frutto di un progetto di Leopoldo Pollack, che ospita anche opere del Luini, mentre tra Cabiate e Mariano Comense ci si può concedere una piacevole passeggiata lungo i sentieri dei boschi del Parco delle Brughiere, fino a giungere al laghetto della Mordina. Piccoli specchi d’acqua si trovano anche a Giussano e a Brugherio, oltre che a Lentate sul Seveso, che accoglie il Laghetto Azzurro.

E se un centro benessere in Lombardia di coppia potrebbe essere l’ideale per i partner che hanno voglia di trascorrere un fine settimana romantico, a Seregno ci si può divertire con gli spettacoli del circolo Arci Tambourine.

Desio, invece, ogni estate ospita una lunga serie di eventi nel parco di Villa Tittoni. A proposito di ville, a Usmate Velate si può ammirare il giardino di Villa Scaccabarozzi. Non molto lontano da qui c’è la vegetazione rigogliosa del Parco della Valle del Curone, a pochi chilometri da Monza, con la cima di Montevecchia che permette di ammirare il paesaggio fino alle Torri Bianche di Vimercate, nel cuore della Brianza orientale.

Tags : idee regaloitaliamonzaviaggiviaggio culturaleweekend a monza
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di portare nelle famiglie italiane tanti consigli e novità di tendenza!

16 commenti

  1. Non sono molto lontana, ma sono zone che non prendo mai in considerazione!
    Forse dovrei iniziare a farlo!

  2. Ho frequentato la Brianza e Monza per lavoro un po’ di anni fa e mi è sempre rimasto il desiderio di tornare, a visitarla con calma. Il tuo articolo mi conferma che c’è molto da vedere: la metto in agenda per settembre!!!

  3. Bellissimi spunti, io Monza la conosco solo per l autodromo,ho visto vari GP ma non mi sono mai prrsa il tempo di visitarla. A quanto pare mi sonk persa parecchie cose.grazie per i consigli

  4. Avevo un fidanzato lumbard e ogni tanto si parlava di Monza ma non ci sono mai stata. Sarei andata volentieri alla SPA. 😀

  5. Monza è davvero una bella città. E le ville della Brianza sono splendide. A partire dalla villa di Monza fino alle ville
    patrizie che si trovano lungo il Seveso o sulle colline. E’ una zona davvero bella e verde..

  6. Ecco questa 3 una delle poche zone d’Italia che non conosco per niente. ma dal tuo articolo mi sembra interessante, ci farò un pensierino.

  7. Non sono mai stata a monza ma se si segui il tuo consiglio su cosa visitare puô esserci un weekend davvero molto interessante

  8. Mi piacciono molto questi tipi di articoli che fanno scoprire posti insoliti, lontani dal turismo noto ma che nascono perle italiane da visitare. Grazie per la dritta.

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: