close

Il ritorno dell’elettrostimolatore

L’elettrostimolatore funziona?

La pubblicità di elettrostimolatori e di muscoli perfetti è tornata con apparecchi più piccoli e le promesse di corpo pancia e glutei da urlo: ma l’elettrostimolatore funziona davvero?

Sicuramente le pubblicità televisive mostrano muscoli scolpiti alla perfezione ed è facile rimanere lusingati da quelle parole così convincenti e quei fisici così curati, muscolosi, tonici. Guardare la nostra pancetta e glutei mosci dopo quelle promozioni è avvilente e la voglia di trovare un rimedio facile e veloce per migliorare le proprie prestazioni fisiche si fa sempre più forte per questo è importante capire se l’elettrostimolazione funziona.

Cos’è l’elettrostimolazione

L’ elettrostimolazione muscolare è una tecnica terapeutica che viene usata in fisioterapia e riabilitazione muscolare  per recuperare la funzionalità di un gruppo muscolare dopo un trauma o una malattia.

L’elettrostimolatore come dice la parola stessa stimola elettricamente un muscolo attraverso gli elettrodi da applicare in modo corretto sui muscoli da trattare. L’elettrostimolatore muscolare è un apparecchio che trasferisce attraverso questi elettrodi, degli impulsi a bassa frequenza che eccitano le cellule nervose.

Il meccanismo è simile a quello che avviene durante l’esercizio sportivo solo in questo caso non è il cervello che invia il segnale elettrico attraverso le fibre nervose ma viene attivato da un agente esterno.

L’elettrostimolatore funziona?

L’elettrostimolazione è indicata dai professionisti per chi ha disturbi di problemi circolatori, per gli emiplegici, per alleviare dolori cervicali o lombari, per la rieducazione posturale o la rivitalizzazione di gruppi muscolari specifici a seguito di incidenti.

Il rafforzamento muscolare, la terapia tens, aiuta a migliorare e rafforzare la struttura muscolare per sostenere correttamente il corpo. La riabilitazione dopo un trauma è dolorosa e lunga, l’uso dell’elettrostimolatore aiuta a limitare il dolore, evitando di incorrere in possibili lesioni ossee, o a legamenti e tendini.

L’elettrostimolatore funziona negli sportivi anche a livello amatoriale perché potenzia le performance atletiche per aumentare e rafforzare la massa muscolare, favorire il rilassamento e viene utilizzato abbinandolo a una dieta alimentare corretta e all’allenamento costante.

L’elettrostimolatore viene utilizzato anche nel settore estetico come dimagrante. Siamo noi donne a utilizzare l’elettrostimolazione estetica per tonificare il fisico e ridurre gli accumuli di grasso.

Oggi l’elettrostimolazione è meno pericoloso di qualche anno fa. Il rischio di ustione del muscolo, se l’elettrostimolatore muscolare viene applicato nella zona corretta è superato. Ad ogni modo se volete acquistare un apparecchio vi consigliamo di acquistarlo delle marche conosciute e con marchio CE.

In commercio ci sono vari tipi di elettrostimolatore.

Un elettrostimolatore funziona quando ci aiuta a mantenere e migliorare le prestazioni fisiche del nostro corpo. Le funzioni dell’elettrostimolatore variano da modello a modello.

In generale questo apparecchio ha vari programmi e funzioni, può massaggiare, tonificare ed avere programmi terapeutici. In base all’uso ha varie tipologie di elettrodi e per la zona addominale la fascia addominale

Controindicazioni dell’elettrostimolatore

Questo apparecchio non è indicato ai bambini e ragazzi in fase di sviluppo, alle donne in stato di gravidanza, a chi ha patologie cardiache, chi soffre di problemi di circolazione e per chi soffre di crisi epilettiche . Ad ogni modo è sempre meglio consultare il proprio medico curante o fisioterapista prima dell’acquisto di questo prodotto.

Conclusioni

L’elettrostimolatore funziona per chi ha bisogno di una terapia fisioterapica specifica per una riabilitazione muscolare. Aiuta gli sportivi a mantenere e potenziare la massa muscolare e apporta benefici estetici a chi lo utilizza per ridurre la cellulite. Questo apparecchio non fa miracoli, deve essere associato a un’alimentazione ricca di acqua e una dieta equilibrata e tanto esercizio fisico.

Per usarlo in modo corretto è necessario applicare gli elettrodi in modo corretto e usarlo in modo responsabile seguendo le indicazioni sui tempi e modi di utilizzo, alternando le zone da trattare. Se pensate di ottenere i risultati delle pubblicità delle televendite sappiate che quei modelli hanno ottenuto i muscoli scolpiti e definiti grazie a un costante esercizio in palestra, seguiti da un istruttore.

Non ci si può improvvisare su tutto e la forma fisica bella e facile da ottenere non esiste. Se volete davvero ottenere dei risultati perché non vi iscrivete in palestra? Le pubblicità sono sempre ingannevoli mentre nella realtà, se volete davvero avere una buona forma fisica, un istruttore farà un programma specifico e personalizzato per voi e in poco tempo vedrete che differenza!

Tags : #beautytips#trendytipsbeautybenessereconsiglielettrostimolatore muscolaretrattamento
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

2 commenti

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: