close

Vacanza in Sardegna per bambini, per sportivi e per viaggiatori!

La Sardegna è un’isola davvero meravigliosa, da nord a sud offre tantissimi paesaggi mozzafiato, mare cristallino, spiagge da sogno e i suoi abitanti sono davvero gentili e genuini. Per questo motivo fare una vacanza in Sardegna è la scelta migliore per chi ha bambini, fa sport o vuole vivere un’avventura in una cultura e un territorio senza tempo.

Come raggiungere la Sardegna

Per chi ama viaggiare leggero e senza necessità di spostarsi sull’isola ci sono tantissimi voli aerei per raggiungere l’isola. Per chi invece ha famiglia, per chi preferisce muoversi con i mezzi propri, per chi ha un bagaglio importante,  per chi ama il gusto dell’avventura e vuole spostarsi in caravan o ha attrezzatura sportiva come i windsurf o biciclette la soluzione migliore è sicuramente il traghetto che oggi in pochissime ore effettua la traversata del tirreno. Grazie a internet è facile scoprire le vantaggiose offerte e programmare la vacanza perfetta comodamente da casa. Inoltre potrete consultare il meteo, prevedere il possibile maltempo sulla Sardegna e le condizioni del mare per imbarcarsi sul traghetto, serenamente.

Vacanza in Sardegna con bambini

La Sardegna è un’isola con tantissime spiagge attrezzate perfette per le famiglie con bambini e grazie al turismo sono davvero molte le strutture ricettive e i campeggi strutturati con animazione e intrattenimento dei più piccini.

Da nord a sud il paesaggi marini della Sardegna cambiano molto. La zona nord est, nota per il centro turistico d’élite Costa Smeralda, è sicuramente la più famosa ma sono davvero tante le località che meritano  di esser conosciute per una vacanza perfetta.

Sempre nella parte settentrionale della Sardegna ci sono la bellissima e incontaminata isola La Maddalena, Santa Teresa di Gallura e San Teodoro come mete turistiche molto frequentate dalle famiglie.

Nella zona meridionale, a ovest di Cagliari ci sono la meravigliosa Baia Chia con l’acqua cristallina e le dune morbide e dall’altra parte la turistica ma bellissima Costa Rei, nel sud Est Sardo con le sue spiagge selvagge con panorama da sogno.

spiaggia sarda tra rocce e sabbia
Sardegna spiaggia di sabbia bianca

Vacanza in Sardegna per chi ama gli sport

La Sardegna è il paradiso italiano per chi ama gli sport acquatici come il windsurf o altre attività estreme. Porto Pollo si trova in direzione di Santa Teresa di Gallura ed è la località più famosa dove praticare il windsurf per la combinazione ottimale di venti e correnti. Anche Cala Liberotto e Capo Comino nella punta più orientale della Sardegna sono due siti ottimali per questa attività. Per chi ama il sud dell’isola più selvaggio e naturale Cala Sinzias è la meta perfetta per questo sport. Io personalmente sono stata molti anni in questa zona e oltre ad avere tutti i servizi, sia per le famiglie che per gli sportivi merita tantissimo per il suo paesaggio naturale così incontaminato e selvaggio.

Per gli sportivi la Sardegna è meta ambita di freeclimber, arrivano da tutta Europa. Inoltre per chi ama la roccia, ci sono le grotte carsiche, ad esempio le grotte del bue marino e le grotte di Ulassai (i tacchi ogliastrini).

Per chi ama spostarsi in bicicletta, per chi è appassionato di mountain bike la Sardegna è la meta ideale per questo sport. Il ciclismo su strada è davvero un connubio tra strade lisce e saliscendi con panorama mozzafiato, tra paesaggi lunari nel nord della Sardegna e quelli ricchi di arbusti e rovi di mirto nella parte meridionale. Per chi ama la mountain bike sono davvero tantissimi i percorsi immersi nella natura da fare su due ruote, per un’esperienza indimenticabile in territorio italiano!

panorama bellavista con ulivo
ulivo sardo

 

Vacanza in Sardegna per esploratori

La Sardegna è davvero bellissima e merita di essere visitata. Per questo motivo molte famiglie e turisti scelgono di raggiungerla in traghetto per poi usare i loro mezzi per visitarla in lungo e in largo alla scoperta delle sue meraviglie. Imperdibili sono sicuramente i Nuraghi e le Domus De Janas. I nuraghi che si contano oggi sull’isola sono circa settemila e oltre ai più famosi, quando si percorrono in macchina le strade sarde è facile intravederli tra le rocce.

nuraghe
nuraghe

Oltre a queste meravigliose costruzioni della civiltà nuragica ci sono le Domus De Janas, strutture sepolcrali preistoriche scavate nella roccia precedenti alla civiltà nuragica. Per chi riesce a spingersi nell’estremo sud ovest c’è la meravigliosa isola di Sant’Antioco che non solo ospita un villaggio nuragico. Nella basilica sono visitabili le catacombe, la testimonianza più antica del cristianesimo di quest’isola.

Per chi ama la natura e le riserve naturali un sito naturale da visitare è la Giara di Gesturi che si trova su un altopiano centromeridionale dell’isola. Qui non solo è possibile visitare l’immenso parco ma è possibile vedere i meravigliosi cavallini selvatici della Giara e gli altri protagonisti della fauna locale come il cervo, il cinghiale, la volpe e un paesaggio naturale che da macchia mediterranea e arbusti si trasforma in una distesa con acquitrini temporanei, i paulis, dove ristagna l’acqua piovana.

 
Tags : #trendytipsconsiglifine livingsardegnatempo liberovacanzavacanzevacanze famigliaviaggiviaggiareviaggio
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

Ciao a tutti siamo Sheila e Angelica trendsetter e shopping hunters. La nostra passione per la moda e i prodotti di tendenza dal mondo fashion a quello dell'home design ci hanno portato alla creazione di A Trendy Experience #trendytips #fashiontips #beautytips

8 commenti

  1. Bella la Sardegna, ogni tanto ci vado a trascorrere le vacanze, quest’anno andiamo da altre parti, ma l’anno prossimo credo ci ritorneremo, Grazie per le tue dritte

     
  2. Quest’anno niente Sardegna per me… ma la conosco come le mie tasche! E’ perfetta per qualsiasi tipo di vacanza e non solo in estate!!

     
  3. sarò banale o italiana-media, ma adoro la sardegna. ci sono stata un po’ di volte ma continuerei ad andarci tutta la vita

     
  4. Non sono mai stata ma andrei sicuramente per le sue belle spiagge e per fare trekking, ho visto che ci sono tanti percorsi interessanti da fare. Poi, sono sempre stata affascinata dai nuraghi, adoro tutte le costruzioni antiche e un po’ misteriose.

     
  5. Ho vissuto tantissimi anni a Civitavecchia e arrivare in Sardegna era abbastanza facile ma non ho mai preso al volo questa opportunità. In fin dei conti si pensa sempre che si ha tempo davanti per farlo ma non sempre coincide con la realtà dei fatti. Leggere e vedere queste immagini, il tuo post mi ha fatto pensare che è un luogo che bisogna saper conoscere senza se e senza ma. Va conosciuto!

     
  6. mia zia sono almeno 10 anni che va in sardegna ogni anno dice che è molto bella si trova benissimo sembra davvero un paradiso per vacanze soprattutto coi bambini

     
  7. Non sapevo che la Sardegna fosse anche meta per chi ama le vacanze più sportive! Mi sono segnata Cala Liberotto e Capo Comino per mio marito che ama fare vacanze “più sportive” , specialmente certi sport acquatici…

     
  8. La Sardegna è una meraviglia. Anni fa sono stata nella zona di Cagliari e ho visto, grazie a un amico, spiagge e posti unici. Prenderò i tuoi consigli in considerazione per una vacanza con mia figlia 😀

     

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi