close

Come vestire un bambino per visitare una città

Portare i nostri bambini alla scoperta di città d’arte, musei e tutte le meraviglie che ci riserba il mondo è una idea splendida che arricchisce tutti e riempie il cuore di ricordi. Il problema più grande che si presenta per una mamma è però quello che riguarda come vestire un bambino per visitare una città. Ecco i nostri consigli utili e pratici per fare una gita fuori porta senza pensieri. 

Come vestire un bambino per visitare una città d'arte tutti i consigli

Importante sapere che


In primo luogo è importante ricordare che spesso i bambini non si regolano col caldo e freddo e per questo motivo siete voi genitori a dovervi accertare se il bambino sta sudando o si sta raffreddando. Lo dico perché ultimamente si da sempre tutto per scontato quando invece non lo è.
Per questo motivo è importante organizzare sempre uno zainetto con un ricambio completo del abbigliamento di vostro figlio dalle mutande alla maglia e pantaloni per le emergenze, asciugamano formato ospite, una felpa con cappuccio, una giacca antipioggia.

Abbigliamento per i mesi freddi


Mesi freddi. Se non è estate il mio consiglio è quello di vestire il vostro bambino a cipolla per poterlo scoprire o coprire maggiormente se necessario. A cipolla intendo la parte alta con canottiera maglia in cotone a maniche lunghe maglioncino o felpa, giacca. Oggi in commercio ci sono maglie termiche e pile caldissimi che potete trovare a un costo onesto nei migliori negozi sportivi anche online. Con l’abbigliamento tecnico si hanno capi traspiranti ma allo stesso tempo che riescono a mantenere caldo il corpo e sono la scelta migliore da fare visto che oggi il loro design è alla moda. Se c’è particolarmente freddo nello zainetto col cambio avete una felpa in più da sfruttare. Da non scordare berretto, guanti e sciarpa larga e lunga che può fornire ulteriore calore a vostro figlio. Anche le calze e scarpe devono essere adatte alla stagione e in caso di pioggia impermeabili. Se vi ritrovate in difficoltà con l’abbigliamento di vostro figlio in un’altra città, se lui ha freddo ed è poco coperto, potete fargli bere bevande calde e farlo mangiare in modo nutriente in un locale. Chiaramente la priorità è vostro figlio non la città stessa quindi se volete visitarla per forza fatevi indicare centri commerciali o negozi di abbigliamento dove acquistare vestiario più consono all’occasione.

Può anche interessarti leggere come vestirti per visitare una città d’arte

Abbigliamento per i mesi caldi

come vestire un bambino per visitare una città d'arte in estate


Estate. In estate tutto sembra apparentemente semplice invece non lo è perché tra sudore e aria climatizzata è facile che il bambino possa prendere un malanno per questo è importante avere le idee chiare su come vestire un bambino per visitare una città. Il cambio completo deve essere composto anche da pantaloni lunghi in cotone leggero e una felpa. Se si entra in negozi, musei, ristoranti l’ aria condizionata troppo forte su un bambino con la schiena sudata può portare a broncopolmonite. Infilargli una felpa un attimo prima di entrare è la soluzione migliore. È scontato che un supermercato, centro commerciale o negozio che ha la porta chiusa con oltre 30 gradi di temperatura abbiano l’aria condizionata accesa.

può anche interessarti leggere come vestire un bambino quando piove

La sacchetta o zainetto personale


Quando si viaggia con i bambini è bene responsabilizzarli fin da piccoli. Mia figlia ora è abituata ad avere la sua sacchetta, uno zainetto che porta in spalla che contiene il ricambio in un sacchettino, la felpa pronta all’uso, la sua borraccia e un brick di succo di frutta e dei biscotti in caso di merendina, fazzoletti di carta. In questo modo lei è responsabile delle sue cose e quando ha sete o deve mettere la felpa è a portata di mano. Dall’ altra parte pure io mamma mi sposto solo con lo zainetto dove tengo un rifornimento di acqua e tutto il necessario per eventuali problemi. Uno zaino versione Mary Poppins dove conservo dai cerotti al quadernino con matita, dalla carta copriwater all’ igienizzante mani.
In questo modo si viaggia preparati e pronti ad affrontare una gita senza pensieri e senza ansie. 

Leggi anche suggerimenti di viaggio per i ponti e festività 2020

 
Tags : #fashiontipsbambiniconsigli di modaconsigli per bambinimoda bambinivestire un bambino
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

 

6 commenti

  1. Molto interessante il tuo post io non ho ancora dei bambini però girerò questo tuo post ad un paio di mie amiche che hanno bambini piccoli e gli sarà molto utile 😉🥰🤗

     
  2. Decisamente utili questi consigli per chi desidera accompagnare i bambini alla scoperta del mondo. Vestirli a cipolla o far loro indossare maglie termiche in inverno e anche proteggerli (ma anche noi stessi) dall’aria condizionata sparata all’ennesima potenza è fondamentale perché tutti possano godere delle vacanze.
    Maria Domenica

     
  3. un articolo molto interessante, i consigli in merito sono sempre ben accetti, anche io opto per il vestire a cipolla i bimbi quando inizia a non far più caldo

     
  4. Una mia amica aveva proprio questo problema con la sua bambina, le ho girato il link perché sicuramente apprezzerà tantissimo!

     
  5. Anche io ai miei figli gli faccio portare la propria sacca con qualcosa da mangiare e da bere,qualche piccolo giochino o qualcosa da leggere o colorare…almeno siamo pronti a tutti anche contro la noia!

     

Lascia un commento / Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi