close

Come si mette il primer: i consigli per non sbagliare

Il primer è un potente alleato che non dovrebbe mancare tra i prodotti di ogni beauty addicted: consente di aumentare la durata del make up per diverse ore, migliora la resa dei prodotti e attenuare rughe, pori dilatati e segni di espressione.

Ma come si mette il primer? Scopriamo insieme quali sono i metodi più adatti ad ogni tipologia!

tutti i consiglio come si applica il primer

Come mettere il primer occhi

Tra i primer, quello per occhi è di certo il più utilizzato: non solo consente di far durare gli ombretti sulla palpebra fino a sera, ma è illuminante e ne esalta i colori.

Hai un ombretto poco scrivente? Prova ad utilizzarlo al di sopra di un primer occhi, noterai che la nuance sarà immediatamente più vibrante! Altro plus è quello di evitare l’odioso accumulo di ombretto (e chi ha la palpebra oleosa lo sa bene) tra la palpebra mobile e la fissa.

I primer occhi possono presentarsi con diverse texture (guarda tutti i primer che ci sono su Douglas, per avere un’idea); nella maggior parte dei casi ci troviamo tra le mani una sostanza dalla consistenza molto simile a quella dei correttori liquidi.

Come applicare il primer occhi

Per un effetto perfetto si può valutare l’applicazione tramite un pennello a lingua di gatto, che rispetto a quelli a goccia o alle spugnette, fa sì che le setole non assorbano troppo prodotto. In entrambi i casi sarà bene picchettare con un tap-tap per consentire una stesura omogenea.

come applicare il primer occhi tutti i suggerimenti per il make up occhi

Non rari sono i primer in pot, di solito con consistenza più secca e perfetti per chi ha problemi di pelle particolarmente grassa. Proprio la minor cremosità fa sì che il metodo di applicazione più adatto sia quello le dita. Preleva il primer con un pennello, e da qui mettine un po’ sull’anulare; scaldalo per qualche secondo tra le dita e stendilo delicatamente sulla palpebra come fosse un ombretto in crema.

Naturalmente se trucchi anche la palpebra inferiore puoi utilizzare un piccolo smudger brush per sfruttare appieno le potenzialità del primer; eviterai così l’antiestetico effetto panda, ricorrente soprattutto tra chi ha occhi sensibili e/o porta lenti a contatto.

Consigli utili per un risultato perfetto!

In generale, a prescindere dalla formula che sceglierai, tieni sempre presente due punti: usa pochissimo prodotto, meglio iniziare con uno zic e aggiungere all’occorrenza e, prima di procedere al trucco, stendi un velo di ombretto color carne per evitare che le polveri successive si impastino con il primer.

Come mettere il primer viso

come applicare il primer viso in modo perfetto

Per chi vuole sapere come si usa il primer viso, diciamo che questo mondo include una moltitudine di finish, colori, texture, funzioni che necessitano ciascuna di accorgimenti speciali. Ciò che accomuna tutti è però l’ambizione, chiamiamola così, di levigare e uniformare quanto il più possibile la pelle.

Insostituibile per servizi fotografici e cerimonie, in molti sconsigliano l’uso di primer viso nel quotidiano, soprattutto perché contengono grandi quantità di siliconi che possono causare, alla lunga, l’insorgere di inestetismi. In commercio esistono comunque molti primer viso con ottimi INCI verdi (leggi cosa sono gli INCI), senza ingredienti dannosi e in grado di aiutarti nell’ottenere una base da red carpet.

Come preparare la pelle del viso

Il primo passo da fare per non sbagliare sta a monte: prendersi cura della propria pelle. Non c’è via d’uscita, per quanto si possa essere stanche e con poca voglia di una skin care completa, la stesura del primer sul viso e del fondotinta saranno molto più semplici se la grana dell’epidermide sarà pulita idratata. Usa un detergente delicato per il viso e asciugalo; metti la tua abituale crema viso e massaggia con movimenti circolari. Dopo aver atteso qualche minuto per il completo assorbimento, è giunto il momento di passare al primer.

Come si applica il primer viso

Puoi optare per una full face, stendendolo con i polpastrelli su tutto il viso esattamente come fatto prima per la prema, con movimenti dal centro del viso verso l’esterno, oppure per tocchi mirati nelle aree più problematiche. Ad esempio, uno dei crucci maggiori sono i pori dilatati sulle guance, spesso enfatizzati dall’accumulo di fondotinta nel corso delle ore: stendi il primer solo lì, picchettandolo leggermente per fissarlo al meglio.

Ultimamente stanno prendendo piede i primer in polvere, sia pressata che libera; il vantaggio è che possono essere utilizzati anche al di sopra del make up per ritocchi veloci, ma sono indicati solo per pelli grasse e untuose. Per stenderli va utilizzato uno stippling brush, un kabuki o un altro pennello a setole fitte, con movimenti circolari in modo che la polvere si fonda completamente e in modo omogeneo.

Attendi un paio di minuti che il primer sia completamente asciutto prima di passare al fondotinta o ad altri prodotti per il viso!

 
Tags : consigli di bellezzaprimer
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

 

12 commenti

  1. Devo ammettere che pur non truccandomi molto, ho trovato delle informazioni che mi possono tornare particolarmente utili. In particolare mi riferisco all’uso del primer sulle palpebre che garantiscono una maggiore e migliore tenuta dell’ombretto anche in caso di pelle grassa. Seguirò i tuoi consigli.
    Maria Domenica

     
  2. I tuoi consigli sono veramente importanti io non sempre uso il primer ma mi rendo conto che invece è molto utile e necessario.

     
  3. Quello per gli occhi lo uso molto raramente perchè non ne vedevo grandi vantaggi. Grazie per i consigli di utilizzo, proverò a metterli in pratica.

     
  4. Cercherò di mettere in pratica almeno qualcuno dei tuoi preziosi consigli ma non garantisco il risultato , con il make up sono una frana

     
  5. Ottimi consigli! Io lo uso spesso d’inverno e soprattutto come base per gli occhi in maniera da rendere perfetto il makeup con gli ombretti!

     

Lascia un commento / Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi