Come allestire e arredare un giardino piccolo

Avere un giardino è una grande fortuna ma allo stesso tempo un bello impegno. Lo spazio verde va curato tutto l’ anno e va decorato in modo che sia presentabile e piacevole da vedere. Ecco i nostri piccoli consigli su come arredare un giardino piccolo creando una comoda zona relax utilizzabile tutto l’anno.


Quando si ha un giardino bisogna valutare con molta cura come decorarlo in base alle sue dimensioni. Per prima cosa dovete valutare cosa volete fare con il vostro spazio verde. Le domande da porvi sono poche ma chiare. Creare un area di relax? Creare un’area giochi per i vostri bambini? Avete cani? Volete alberi da frutta o piante ornamentali?

Come arredare il giardino con bambini o animali


Se ci sono bambini o cani avete bisogno di mantenere un’area verde destinata al gioco. A questa potete aggiungere una zona in ghiaia o un percorso in pietra che arriva fino al patio o all’ingresso della vostra casa. E’ importante che ci sia uno spazio di terreno duro, privo di erba e terra, dove poter sistemare anche un riparo per il cane o dove tenere una piccola altalena, una eventuale casetta gioco da giardino per il bambino.

Se c’è la possibilità l’idea di arredare il giardino anche con un piccolo gazebo con struttura solida vi permette di sfruttare quell’area anche durante la pioggia o il sole forte.

Read: come scegliere il gazebo

consigli per arredare un giardino piccolo

Giardino zen e rilassante

Se amate i giardini zen potete creare sempre con la ghiaia o la sabbia delle forme arrotondate e curve. Se avete un giardino piccolo potete sfruttare il centro di queste isole rotondeggianti e rilassanti aggiungendo piante ornamentali o aromatiche basse come timo origano ma anche pomodorini peperoncini spinaci e per chi ha più spazio una piccola fontana o un laghetto con le carpe. 

Read: Come creare un giardino zen in casa

Arredamento basso e piante non ingombranti


Per chi deve arredare un giardino piccolo è importante non intasare lo spazio verde per questo si consiglia di scegliere cespugli bassi e poco ingombranti, sassi bianchi e una pianta anche da frutto come quella di pesche o prugne che in primavera si trasforma in una bellissima pianta decorativa e in estate potrà regalarvi i suoi golosi frutti. 

Decorazioni e vasi chiari


Lo spazio piccolo di un giardino di dimensioni limitate obbliga la scelta di vasi e decorazioni chiare, magari in stile shabby, divanetto in rafia o vimini con cuscini bianchi, tavolino basso e circolare o comunque stretto e poco ingombrante e piante poco invadenti anche pensili da agganciare sul muro della casa o da sistemare in cesti o vasi alti e stretti. 

Illuminazione e luci


Quando bisogna arredare un giardino piccolo anche le luci fanno la differenza. Si consigliano luci a stelo alto, magari con lanterne bianche in stile shabby, e per decorare il tavolino delle belle candele profumate alla citronella per tenere lontani gli insetti. 

Se avete un po’ di spazio a disposizione potete creare anche l’hotel degli insetti, che va molto di moda, allontana gli insetti da casa vostra e li aiuta a preservare il loro equilibro e ciclo vitale.

Altri consigli utili

Pulizie dentro e fuori

Il giardino è un enorme impegno. L’erba cresce tutto l’anno e per questo va tagliata periodicamente. Chi ha alberi oltre all’erba dovrà raccogliere le foglie secche e chi ha alberi da frutto deve raccogliere i frutti o questi cadranno e marciranno lasciando un odore sgradevole. Se avete alberi vicino al marciapiede è bene pulirlo regolarmente dalle foglie secche anche se si trova fuori dal vostro giardino, perché è stato il vostro albero a sporcare. Se avete delle siepi che delimitano il recinto vanno potate regolarmente anche all’esterno del recinto per evitare che vadano ad occupare la zona riservata al marciapiede.

Quali piante e fiori mettere

Se volete piantare dei fiori o delle piante prima di farlo informatevi bene dai vivaisti. E’ importante scegliere fiori e piante che si adattino all’esposizione alla luce del vostro spazio all’aperto e conoscere quali pianti sono resistenti per l’inverno e quali fiori sono da preferire in estate.

Il giardino in inverno


Ricordatevi che in inverno l’arredamento del giardino va riparato con teli o va portato in cantina. Il freddo, la pioggia e la neve possono danneggiarlo. Per chi sceglie sedie e tavoli in legno questo va trattato con i prodotti specifici antipioggia e per chi sceglie il ferro battuto va riparato per preservare la sua bellezza.  Lo stesso vale per alcune tipi di piante che non amano il freddo e vanno coperte e tutelate durante i mesi freddi.

Tags : giardino
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response