Verso l’Inverno di Lily Archer

Leggere la mini serie fantasy Prigioniera dei Fae per me è stata quasi una maratona visto che ho avuto il piacere di leggerla tutta nel giro di pochi giorni e quindi senza troppe pause morte. Oggi vi presento Verso L’inverno di Lily Archer il secondo volume della serie.

Per leggere Verso L’inverno clicca qui

Verso l’Inverno di Lily Archer

Il re fae sta facendo breccia in me. Ogni suo tocco, sguardo e notte passata tra le sue braccia sta lentamente sciogliendo la mia resistenza. Quando la sua parte selvaggia prende il sopravvento, qualcosa dentro di me vorrebbe lasciarsi andare e concedergli tutto. Col passare dei giorni, è sempre più difficile resistere a tale impulso. Ma la strada verso il Regno d’Inverno è costellata di pericoli e devo concentrarmi su come tornare a casa, non sulle promesse di piacere che Leander mi sussurra all’orecchio ogni notte. Per quanto ancora riuscirò a resistere all’inebriante bacio dell’inverno?

Recensione Verso l’Inverno di Lily Archer

Il viaggio di Taylor, Leardel e i lori amici attraverso il regno d’Estate sembra essere senza fine. Questo però permette a Taylor di scoprire il fascino del bel Re d’Inverno e di captare il legame che si fa sempre più forte tra di loro. Non manca qualche piccola emozione e chiaramente tanti pericoli che mettono a dura prova il loro viaggio. Sono sempre di più i misteri che aleggiano intorno a Taylor e viene da chiederci chi sia lei veramente perché non è semplicemente la Prigioniera dei Fae e chi sa la verità.. tace.

Insomma questo secondo volume anticipa una vera e propria valanga di novità e scoperte che lasciano a bocca aperta.. imperdibile dunque leggere Il Morso Dell’Inverno ….

Tags : fantasygrey eagles pubblicationslibri fantasyrecensione libroromanzo fantasy
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response