La caduta dei capelli, significato e cause emozionali

Uno dei problemi più comuni che affligge donne e uomini è la caduta dei capelli che può avvenire progressivamente o all’improvviso, localizzato o generale. Per chi sta cercando una causa per questo problema, oggi volevo farvi riflettere su come i conflitti interiori, i problemi emozionali e le situazioni dolorose possono essere le motivazioni che portano a questo disagio.

Non so se avete mai sentito parlare di metamedicina. Nel mio caso è da pochi mesi che mi sono avvicinata alla “medicina del risveglio” che si occupa della parte inconscia, la causa profonda che ha dato vita al sintomo, in questo caso le cause che portano alla caduta dei capelli.

La caduta dei capelli, significato e cause emozionali

Cosa rappresentano i capelli

I capelli sono una parte molto importante di ogni persona perché sono sotto gli occhi di tutti e concorrono a rappresentare la sua identità. Basta osservarli per capire il livello di benessere in quanto comunicano visivamente la salute dell’individuo esteriore ed interiore.

Pensate ai capelli: si trovano sulla sommità del capo e rappresentano il confine tra il corpo e lo spirito. Sono il collegamento tra il mondo mentale e quello spirituale. Questi fili Rappresentano anche i ponti, i collegamenti e prolungamenti verso gli altri, verso la propria immagine, verso la vita stessa oltre ad essere una parte della nostra identità.

Basta guardare i capelli per capire alcune emozioni o elementi del carattere.

  • I capelli che si spezzano facilmente indicano che le nostre strutture interiori sono fragili.
  • I capelli secchi indicano la paura nei confronti dei sentimenti che possono prendere il sopravvento sulla razionalità.
  • I capelli grassi indicano l’insicurezza che abbiamo e il sebo che producono per rivestirli crea una sorta di corazza su cui tutto scivola via e non possa aderire.
  • I capelli molto grossi indicano una persona molto materiale o poco sensibile.

Le cause spirituali della caduta dei capelli

cause caduta dei capelli metamedicina

Come anticipato precedentemente, la perdita dei capelli può essere di vario tipo; può avvenire gradualmente o in modo acuto, può essere diffusa o localizzata e questo succede, secondo la metamedicina, perché le nostre radici che sono prive di attenzioni e di legami su cui poter contare.

Quando i capelli cambiano, si assottigliano, diventano fragili, si spezzano e cadono questo indica una sofferenza interiore profonda. Il capello, inteso come filo, rappresenta i nostri legami affettivi. Le cause della caduta dei capelli sono riconducibili a una mancanza di affetto, a un senso di insicurezza e alla svalutazione di noi stessi, senza dimenticare altri avvenimenti traumatici che influiscono negativamente sulla vita di ogni persona come lutti, perdite e separazioni.

Se si ha una perdita di capelli uniforme su tutto il capo o principalmente nella parte frontale, questo problema equivale alla mancanza di una radice ben salda, quindi una perdita o la rottura di un legame che dava conforto e sicurezza.

Inoltre la perdita dei capelli si ha quando la nostra vita diventa insignificante, un’esistenza piatta, infelice e colpisce una persona a tutte le età, Una depressione, un lutto, una separazione affettiva incidono notevolmente sulla caduta dei capelli che lasciano il nostro corpo insieme ai ricordi e ai legami che ci hanno lasciato. Lo stesso può avvenire quando nella nostra vita subentra una novità che la sconvolge, come l’arrivo di un fratellino, il trasferimento in un’altra città oppure il cambiamento anche dal punto di vista professionale.

Un evento traumatico come un lutto, un abbandono, la perdita di lavoro oppure l’accumulo troppe responsabilità, l’esigenza di dover dimostrare qualcosa sia a livello familiare sia a livello professionale, creano delle tensioni interne tali da portare ad un irrigidimento e a un inaridimento che metaforicamente può manifestarsi proprio con la caduta dei capelli. Ed ecco che l’alopecia, parziale o totale, è un fenomeno che si presenta quando il bulbo del capello, a causa dell’eccessiva quantità di sebo, si infiamma e successivamente si atrofizza. Se si analizza questo evento la domanda che ci si può porre è chi o che cosa ostruisce l’espressione e la libertà della persona?

Inoltre la perdita di capelli generalizzata può essere conseguente alla volontà inconscia di liberarsi di emozioni e pensieri che non si riescono a metabolizzare, sensi di colpa o vergogna senza dimenticare la paura anche immaginaria di perdere qualcosa di importante.

Le cause che portano la caduta dei capelli a livello emozionale e spirituale sono davvero tante e alla fine, riguardano principalmente chi siamo noi a livello inconscio o quello che subiamo. Per questo motivo la metamedicina va ad indagare quali sono queste cause, perché per risolvere i problemi bisogna prima curare l’anima.

Tags : #beautytipscapelliconsigli per capellimetamedicina
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

10 commenti

  1. Ti devo dire che io ho sempre perso un sacco di capelli ma la mia parrucchiera dice che ho tantissimo ricambio quindi non è preoccupante, però non sapevo di tutte queste cause.

  2. questo tuo articolo mi ha completamente devastata. immaginavo anch’io, e avevo letto già qualcosa (ma non così approfondito) in merito. io ho i capelli abbastanza grassi e ne perdo molti. so di avere qualche problema a livello psicologico, ma non pensavo che la cosa potesse influire così tanto sulla vita dei capelli. grazie davvero. salverò l’articolo perché mi serve

  3. Hmm alcune cose le sospettavo da tempo e tu le hai confermate, quante cose si imparano, ho trovato davvero prezioso questo articolo grazie .

Lascia un commento / Leave a Response