Maglione a collo alto: a chi sta bene e come abbinarlo con stile

Il dolcevita, il lupetto e il maglione a collo alto sono capi d’abbigliamento fashion molto amati dalle donne e dagli uomini nei periodi più freddi dell’anno. Il confort caldo di questi indumenti è apprezzato perché non serve uno specifico styling per indossarli. Anche se il collo alto è versatile perché sta bene con tutto, non tutti possono indossarlo, ma andiamo per gradi.

Maglione a collo alto: a chi sta bene e come abbinarlo con stile

Il maglione a collo alto sta bene con tutto. La lana spessa è solitamente lavorata con trecce e decorazioni ordinate ed eleganti che rendono questo capo di moda un elemento iconico ed elegante. Chiaramente sono consigliati capi dai toni neutri da abbinare in modo equilibrato con il resto dell’outfit.

Maglione a collo alto: a chi sta bene e come abbinarlo con stile

Scegliere abiti in maglia, maglioni e magliette a collo alto per trascorrere un inverno caldo e confortevole è sempre più facile visto che negli ultimi anni la maglia lavorata è tornata alla ribalta e oggi c’è l’imbarazzo della scelta di modelli nei negozi. Quello che però forse non si sa, è che il collo alto va bene solo a chi ha collo e le sue dimensioni sono nella norma.

Chi non sta bene con il maglione a collo alto

Ci sono alcune persone che hanno un corpo no neck, senza collo, perché il collo appunto è molto corto e tende quasi a scomparire. Ci sono altre persone che lo hanno molto robusto e il maglione a collo alto tende ad evidenziarlo facendolo apparire ancora più grosso. In questi casi è bene scegliere un collo a V che si apre sul corpo ed evitare sia il collo alto sia il collo all’americana che a sua volta tende ad evidenziare queste due caratteristiche fisiche, poi ognuno è libero di fare quello che vuole…

Come scegliere il capo con collo alto, dai diversi tipi di collo ai colori

maglione a collo alto come indossarlo per essere al top

Ci sono vari tipi di collo alto, quelli molto lunghi da arrotolare sul collo e quelli invece medi e corti che ci permettono di portarli così come sono. Alcuni modelli di maglioni a collo alto sono larghi e hanno la lana morbida e cascante altri invece sono più rigidi e ci permettono di indossarli.

Ad ogni modo per chi ha rotondità da nascondere è meglio scegliere sempre modelli di maglioni e magliette a collo alto che siano morbide. Nel caso di sedere abbondante se non volete mostrarlo scegliete un maxi pull oppure un dolcevita leggerlo e iper sottile da abbinare con un cardigan lungo.

Per quanto riguarda il colore da scegliere è sempre bene pensare al colore dell’incarnato della pelle. Se la pelle ha un colorito che tende ai colori caldi, per chi è pallidissimo anche il colore delle vene è importante, è bene optare per nuance calde, se la pelle risulta dai toni freddi è meglio scegliere colori freddi per non stonare. Anche il colore dei capelli è importante ma sicuramente l’incarnato del viso molto di più.

Maglione a collo alto: a chi sta bene e come abbinarlo con stile
maglione a collo alto corto

Come abbinare il collo alto

Per quanto riguarda come abbinare il maglione dolcevita con collo alto è possibile indossarlo con tutto, dalle gonne, corte o longuette ai jeans, dai pantaloni in pelle a quelli a quadri. Per chi vuole trasformarlo in un capo fashion, il dolcevita stretto si può indossare anche sotto un abito con spalline strette e giacca doppiopetto.

Il collo alto è un dettaglio molto elegante che riesce a conferire al look sobrietà ma allo stesso tempo sensualità. Chiaramente sono fondamentali la scelta della lavorazione, il colore e il suo stato. Essendo molto delicati i maglioni vanno lavati in modo adeguato per evitare che si infeltriscano e facciano gli odiosi pallini.

Maglione a collo alto: a chi sta bene e come abbinarlo con stile

Come conservare il maglione senza rovinarlo

E’ molto importante, quando si indossa un maglione a collo alto di preservare dunque il suo stato lavandolo adeguatamente e saltuariamente. Per questo motivo una mossa intelligente è quello di accompagnarlo da una tee a maniche corte o lunghe che faccia da substrato. In questo modo la nostra pelle e sudore non vengono a contatto diretto con le fibre naturali del maglione a collo alto e ci evita di avere spiacevoli irritazioni a causa del contatto lana pelle in caso questo sia appunto di lana. Per chi soffre molto il freddo una buona soluzione è quella di usare l’intimo termico sotto il maglione.

Ad ogni modo per lavare il maglione è bene metterlo in ammollo in acqua fredda per una decina di minuti in una bacinella con un detersivo per capi in lana a mano per poi frizionarlo delicatamente per rimuovere lo sporco e successivamente sciacquarlo. Al posto dell’ammorbidente è meglio usare una noce di balsamo per capelli che si rimuove con più facilità, ammorbidisce e profuma e strizzare con molta delicatezza prima di mettere ad asciugare. Nell’armadio invece consigliamo di appenderlo e di munirsi di prodotti anti tarme per evitare che venga mangiato.

maglione a collo alto come abbinarlo con stile

Il collo alto è sicuramente trendy ed è perfetto anche per chi vuole creare outfit a strati di tendenza! Per questo motivo è importante creare pochi strati per evitare l’effetto bombolone e cercare di allungare la struttura usando anche camicie slim lunghe da far spuntare sotto il pullover corto.

Tags : #fashiontipsconsigli di modaconsigli di stilemoda
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

5 commenti

  1. Assolutamente di tendenza il maglione a collo alto! Mia figlia me ne ha fatto acquistare tanti per l’inverno e di tutti i colori!

Lascia un commento / Leave a Response