Flow di Kennedy Ryan recensione

Non so se vi capita mai di leggere un romanzo e di apprezzare lo stile della scrittrice a tal punto da cominciare a leggere tutti i suoi romanzi. Per me è così e ultimamente sto scoprendo autrici che mi fanno sussultare il cuore e proprio per questo, la curiosità di conoscere altre opere è la mia mission. Flow di Kennedy Ryan è il prequel del music romance Grip di Hope Edizioni già in commercio da qualche tempo. Avendo scoperto questa penna così delicata, sensibile ed emozionante con l’ultimo suo romanzo sport romance che mi ha colpita e affondata, ho voluto cominciare a leggere i precedenti romanzi!

Flow di Kennedy Ryan

TRAMA di FLOW

Tra 8 anni Marlon James sarà una delle migliori stelle nascenti nell’industria musicale.
Bristol Gray sarà la sua manager, tosta e pratica.

Ma quando si incontrano per la prima volta, lei è una studentessa universitaria che sta cercando di trovare la sua strada, e lui è un artista determinato a farsi strada nel mondo.

Venendo da mondi completamente diversi, tutto ciò che dovrebbe separarli li fa solamente avvicinare di più.
È un inizio bellissimo, ma come finirà la storia?

FLOW è il prequel che narra una settimana di giorni e notti magiche che perseguiteranno Grip & Bristol negli anni successivi. GRIP è il romanzo completo con la conclusione della loro storia.

Flow di Kennedy Ryan recensione

Flow di Kennedy Ryan La Mia Opinione

Ho avuto il piacere di partecipare al rediscovery party di Flow di Kennedy Ryan insieme a un gruppo affiatato di bookbloggers.

Per prima cosa devo dire che Flow è un prequel di Grip dove i protagonisti lavorano insieme e si conoscono già. Io sinceramente non avevo ancora letto Grip prima di Flow quindi per me questo romanzo è stato proprio l’antipasto ben riuscito di una storia molto bella.

Bristol la protagonista di Flow ha un fratello gemello che per motivi molto delicati non vede mai. Appena è adulta e ha una pausa dagli studi va da lui per conoscerlo e chiarirsi sul loro passato. Qui conosce Marlon, detto Grip, e con lui trascorre una settimana molto particolare e che entrambi non dimenticheranno mai.

I due protagonisti si ritrovano a trascorrere molto tempo insieme perché il fratello gemello di Bristol, Rhyson, è sempre impegnato al lavoro. Bris e Grip si trovano dunque a vivere una settimana molto particolare in cui tra una conversazione e l’altra mettono a nudo il loro passato e le loro ambizioni per il futuro. Bris è una ragazza bianca, Grip è un ragazzo nero, entrambi amano la musica e lei capisce subito che Grip ha buone potenzialità per diventare famoso e nelle ore che trascorrono insieme è proprio la musica che fa da filo conduttore tra i due, unendoli in modo molto profondo, peccato che alla fine un evento inatteso rovina tutto quanto.

Quello che emerge e che mi è piaciuto molto, è il tema del colore della pelle. Ho apprezzato molto la disinvoltura con cui Grip e gli altri musicisti di colore si sfottono tra loro usando termini che noi definiremmo razzisti e la sua spiegazione di questo linguaggio alla bella Bristol che ne rimane molto sorpresa e che fa capire la sua posizione riguardo a questa “diversità”. Oltre questo ho amato tutto il sottofondo musicale che fa da filo conduttore, flusso, al romanzo e soprattutto la storia di Bristol e di Rhyson, le scelte dei loro genitori e la voglia di recuperare un rapporto che sembrava finito per sempre. Le tematiche sensibili e delicate non mancano e rendono Flow un romanzo davvero speciale.

Chiaramente questo prequel è così pazzesco e intenso che è d’obbligo leggere Grip di Hope Edizioni subito dopo per capire come va a finire tra i due protagonisti. Potete leggere un estratto del romanzo cliccando sulla copertina di Flow su Amazon, mentre per chi ha kindle unlimited è possibile scaricarlo gratuitamente per la lettura. Vi ricordo che kindle unlimited vi permette di noleggiare fino a 10 libri contemporaneamente e potete abbonarvi anche solo per un mese oppure approfittare dei mesi gratuiti, basta andare sul vostro account Amazon per conoscere le promozioni in corso.

Tags : contemporary romancehope edizionimusic romancerecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

1 commento

  1. Per me la Ryan è stata una scoperta meravigliosa. Sono così felice di aver potuto leggere questo romanzo e non vedo l’ora di leggere il seguito.

Lascia un commento / Leave a Response