Il Corvo Bianco di J.l. Weil

Oggi vi presento il primo capitolo della serie paranormal romance The Raven Series di Hope Edizioni, il meraviglioso e intrigante Il corvo bianco di Jl weil che da oggi fa parte della mia collezione digitale di libri.

Questo romanzo fantasy mix romance è davvero particolare e allo stesso tempo bellissimo ed ecco la trama e la mia opinione!

Il Corvo Bianco di J.l. Weil

trama Il Corvo Bianco di J.l. Weil

È bastato un solo secondo, un’agghiacciante telefonata nel mezzo della notte, e la mia vita è cambiata.

Dopo la morte di mia madre, mio padre spedisce me e mio fratello su un’isola, Raven Hollow, a trascorrere l’estate con una nonna che non abbiamo mai conosciuto.

Niente sembra andare per il verso giusto, almeno finché non conosco Zane Hunter, un ragazzo che, all’improvviso, rende interessante il mio soggiorno sull’isola. Un metro e ottanta di bellezza e un accenno di fascino celtico nella voce, Zane è la tipica persona che lascia dietro di sé una scia di cuori infranti.

Ma io ho già sofferto abbastanza.

Per quanto cerchi di stargli lontana, però, Raven Hollow non è grande abbastanza per riuscirci e la tensione fra di noi è innegabile.

Quando il passato torna a terrorizzarmi e qualcuno prova a uccidermi, l’unica persona che voglio evitare diventa il mio salvatore. Più mi avvicino alla verità, più scopro che tutto ciò che conosco è una menzogna. Ma non so cosa mi spaventi di più: i tentativi di porre fine alla mia vita o il ragazzo la cui anima e il cui cuore sono sincronizzati ai miei?

recensione Il Corvo Bianco di J.l. Weil

HO avuto la possibilità di partecipare al review tour de Il Corvo Bianco insieme ad alcune affiatatissime colleghe bookbloggers!

Il Corvo Bianco di J.l. Weil

Il Corvo Bianco di J.L. Weil per me è stata una vera e propria rivelazione; è il primo capitolo della serie fantasy The Raven Series che preannuncia essere molto interessante e allo stesso tempo ricca di mistero.

La protagonista è Piper una giovane ragazza che si trova ad affrontare con suo fratello la perdita della madre uccisa brutalmente mentre rientrava a casa con la cena. Da questa perdita il padre non si riprende e insieme alla nonna Rose, decide di mandare i due figli a trascorrere le vacanze estive proprio da lei, sull’isola di Raven Hollow.

Piper e suo fratello minore T.J. raggiungono l’isola e conoscono per la prima volta nonna Rose che vive in una casa enorme e che li accoglie con molto affetto ma allo stesso tempo con molte regole. Mentre T.J. viene ammaliato da una camera enorme con videogiochi e tutto quello di cui un adolescente ha bisogno, Piper, ragazza ribelle con tanto di piercing al naso, si ritrova catapultata nel mondo da cui sua madre un tempo era fuggita per non farci più ritorno.

Durante le sue esplorazioni nella piccola isola Piper si ritrova a incontrare nuovamente Zane, di cui sapeva solo che era pericoloso. Lui per lei è una sorta di calamita e non riesce a toglierselo dalla testa mentre lui la tratta ogni volta in modo molto brusco e cattivo.

Il soggiorno di Piper sull’isola si fa subito pericoloso. Lei non è sicura, troppi ragazzi con tatuaggi strani sui polsi le si avvicinano per farle del male, mentre gli adulti che incontrano la chiamano corvo bianco o con altri nomignoli tutti similari tra loro.

Tutti sanno qualcosa che lei ignora e più la ragazza cerca di capire cosa sta succedendo e perché sull’isola sono tutti strani soprattutto con lei più la sua vita è in pericolo e l’unica persona che riesce a proteggerla è proprio Zane con cui ha un rapporto di amore odio, più odio che amore, ma è l’unico che cerca di metterla in guardia sul suo futuro.

Per prima cosa devo dire che in questo romanzo la voce narrante è quella della protagonista, una ragazza di diciassette anni arrabbiata con il mondo per la perdita di sua mamma che amava profondamente. Questa situazione l’ha trasformata in una ragazza sboccata, senza peli sulla lingua e allo stesso tempo senza freni. Immaginatevi un padre che al posto di reagire si rintana nella sua arte, un fratello che pensa solo ai videogiochi. Piper si ritrova a vivere sull’isola da sola, con una nonna che ha sempre da ridire sul suo modo di vestire e su chi frequentare.

Raven Hollow era piena di fantasmi. Raven Hollow era piena di segreti. Raven Hollow era piena di morte.

La tensione nella protagonista si fa sempre più evidente perché intorno a lei tutto è strambo. I ragazzi parlano di lei come Corvo Bianco e viene guardata con disprezzo o viene aggredita. Raven Hollow non è un’isola della felicità, ci sono forze oscure che Piper riesce a percepire e di cui sua nonna non vuole parlare.

«Piper, soffriamo della stessa malattia. Mi piaci, ma non voglio che tu mi piaccia. C’è una differenza.»

Zane è colui da cui Piper dovrebbe star lontana perché il suo destino è già scritto eppure alla fine è l’unico che le sta vicino per davvero e non solo per proteggerla. E’ lui che le accenna la verità sui misteriosi abitanti dell’isola, che hanno un ruolo fondamentale e allo stesso tempo sconvolgente per l’umanità.

Non ci sono molte rivelazioni in questo romanzo, l’autrice ci permette però di scoprire l’atmosfera cupa che regna sull’isola e, molto lentamente, ci introduce in un mondo con morti, anime, spiriti, banshee il tutto saggiamente mixato con tutti gli eventi che si susseguono nella vita di Piper che si trova risucchiata in questo mondo da cui la madre voleva proteggerla.

C’era solo una cosa di cui ero sicura… avevo avuto ragione. Zane aveva cambiato il mio mondo. La mia vita non sarebbe più stata la stessa.

La vita di Piper nel giro di un mese viene sconvolta radicalmente. Le rivelazioni che le vengono raccontate da Zane e in parte da Rose le permettono di capire qual è il suo ruolo sull’isola e il pericolo che corre. L’isola di Raven Hollow è una prigione ma è anche la sua salvezza e quando Piper comincia ad accettare la nuova verità sulla sua natura un evento inatteso stravolge nuovamente tutto il suo mondo.

La mia opinione

E’ davvero difficile trattenersi dallo spoilerare gli eventi de Il Corvo Bianco di J.L. Weil. Come i migliori romanzi fantasy che conosciamo, anche questo comincia molto lentamente, i fatti che si susseguono sono apparentemente normali, sono pochi gli indizi paranormal che si trovano tra le righe.

Personalmente mi è piaciuta molto la scelta della protagonista come voce narrante. I suoi pensieri, emozioni, ricordi arrivano al lettore come secchiate d’acqua, dirette e senza freni, sputate a gran voce o pensate da una adolescente che sta soffrendo e che non sa qual è il suo posto nel mondo.

Piper ha sempre vissuto in modo modesto e alternativo, è trasgressiva, dall’abbigliamento fatto di capi strappati ricorda una Emo che si trova improvvisamente a vivere in una casa enorme e sfarzosa dove la nonna sconosciuta vuole cambiarle il guardaroba con capi principeschi dal color confetto! Ad ogni modo la giovane protagonista ha grinta da vendere. Nei momenti di pericolo riesce a incanalare la sua rabbia che si trasforma in forza che la riesce a tirare fuori da situazioni pericolosissime.

Per chi ama i romanzi fantasy con un pizzico di romance Il Corvo Bianco è un romanzo dalle mille sorprese. Non viene svelato quasi nulla ma tutte le verità che regnano su Raven Hollow sono solo accennate e sono davvero tante le domande che il lettore si pone durante la lettura. Il bello è che quando finalmente riusciamo a dare qualche risposta e a comprendere alcune piccole cose sulla natura di Piper che a quanto pare è Unica, la storia prende una piega così inattesa che rimaniamo a bocca aperta per quello che accade. Il finale è col botto, davvero inaspettato, ciliegina sulla torta di suspense che si è accumulata dall’inizio del romanzo.

Personalmente mi è piaciuto molto questo primo capitolo della serie The Raven perché ha saputo regalarmi una storia completamente originale, particolare, il tutto accompagnato da un’atmosfera davvero misteriosa e da due protagonisti che, apparentemente nemici, sono complementari e insieme fanno scintille.

Per leggere un estratto del romanzo potete cliccare sulla copertina del libro che trovate su Amazon. Io ve lo consiglio col cuore, essendo a mia volta appassionata di romanzi fantasy!

Tags : hope edizionilibri da leggereparanormal romancerecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

Ciao a tutti siamo Sheila e Angelica trendsetter e shopping hunters. La nostra passione per la moda e i prodotti di tendenza dal mondo fashion a quello dell’home design ci hanno portato alla creazione di A Trendy Experience
#trendytips #fashiontips #beautytips

Lascia un commento / Leave a Response