Il Bambino Della Porta Accanto di Shalini Boland recensione

Oggi vi presento un romanzo giallo davvero incredibile di Hope Edizioni, ricchissimo di suspense e colpi di scena, sto parlando de Il Bambino Della Porta Accanto di Shalini Boland della selezione Hope Crime. L’ho letto in una sera, tutto d’un fiato perché questa storia mi ha risucchiata completamente! Ed ecco tutto quello che c’è da sapere su questo romanzo thriller, la trama, la mia opinione e dove leggerlo online!

Il bambino della porta accanto di shalini boland

Il Bambino Della Porta Accanto di Shalini Boland trama

Kirstie Rawlings si sveglia sentendo il pianto di un bambino.  
Pochi istanti dopo, una voce sconosciuta proveniente dal baby monitor dice: «Prendiamo il bambino e andiamo» facendola così piombare nel peggior incubo per qualsiasi genitore. 
Qualcuno sta forse cercando di rapire Daisy, la sua bambina? 
In realtà sua figlia dorme al sicuro nel suo lettino. La voce potrebbe essere giunta da una casa vicina? Non ci sono però altri bambini di pochi mesi che vivono nella sua tranquilla strada di campagna… 
La polizia non le crede. E nemmeno suo marito.
Kirstie sa che c’è qualcosa che non va. Pensava di potersi fidare dei vicini, ma ora non ne è più così sicura. Mentre Kirstie scopre i segreti dei suoi vicini, la sua vita perfetta inizia a crollare. 
Qualcuno nasconde un terribile segreto e farà di tutto per impedire a Kirstie di scoprire la verità. E, forse, il pericolo è più vicino di quanto Kirstie si aspetti…

La mia opinione!

Per prima cosa devo dirvi che ho voluto leggere Il Bambino Della Porta Accanto di Shalini Boland perché questa autrice mi aveva già “scossa” con il thriller La Madre Segreta!

leggi anche: La Madre Segreta di Shalini Boland

La protagonista di questo romanzo è Kirstie, stimata insegnante inglese che sta vivendo le gioie e le difficoltà della maternità con la nascita della piccola Daisy. La vita di Kirstie è normalissima, suo marito Dominic lavora sempre e quando non lavora va in palestra, i suoi vicini sono un po’ discutibili per i loro modi e ossessioni un po’ particolari ma ad ogni modo nessuno di loro desta sospetti fino a quando una sera Kirstie sente nel baby monitor una voce maschile che dice “Prendiamo il Bambino e Andiamo”.

Il terrore di madre si risveglia e la giovane donna corre a salvare sua figlia che invece dorme profondamente nella sua cameretta. Chi ha parlato? Kirstie chiama la polizia che per accontentarla fa il giro del vicinato ma nessuno a parte lei ha bambini piccoli. La donna non è pazza, è davvero convinta di aver sentito quelle voci e nei giorni successivi si ritrova a diffidare da tutti i suoi vicini, tutti con strane abitudini e particolari, perché ognuno di loro potrebbe essere il colpevole di quella frase.

La vita di Kirstie precipita all’improvviso a causa della sua ossessione. Anche il marito Dominic non è colui che sembra e nasconde a sua volta dei segreti. Il puzzle sempre perfetto della giovane insegnante si distrugge ed è impossibile rimettere a posto i pezzi perché nel frattempo qualcuno fa degli atti vandalici alla loro abitazione e una voce misteriosa al telefono la minaccia, i rapporti con Dominic si inclinano a tal punto che i due litigano pesantemente e…

Per leggere l’estratto del romanzo cliccate sulla copertina del libro che trovate su Amazon

Il Bambino della Porta Accanto di Shalini Boland è un thriller psicologico che ci trascina in un mondo davvero angosciante. Io come madre mi sono sentita coinvolta in modo pazzesco. Quello che ha vissuto la protagonista potrebbe succedere a chiunque e penso che ogni mamma si comporterebbe come lei per farsi ascoltare e per salvare quella povera creatura da un rapimento.

Posso dirvi che questo thriller è autoconclusivo e che nasconde delle verità pazzesche che rivelano che ogni vicino ha tanti segreti da nascondere e c’è chi è disposto a tutto pur di non fare venire a galla la verità. Quello che mi è piaciuto molto è che non ho mai sospettato apertamente di un vicino in particolare e che la scrittrice è stata bravissima a deviare la verità facendo assumere a questo giallo dei risvolti davvero inaspettati… e come ciliegina sulla torta… un epilogo su un vicino davvero inquietante che mi ha fatto urlare… Lo sapevo!!!

Ultimo ma non meno importante. Dopo questo romanzo giallo … guarderete con diffidenza tutti i vicini che abitano intorno a voi!

Tags : hope crimehope edizionilibro giallorecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response