Mend di Kivrin Wilson – The Waters Series 2 recensione

Per chi ama i romance che fanno riflettere sui problemi di coppia oggi vi presento il meraviglioso Mend di Kivrin Wilson, il secondo capitolo di The Waters Series di Hope Edizioni, un contemporary romance che mostra le difficoltà che possono nascere quando finalmente si mette su famiglia ma non tutto è rose e fiori.

Se non conoscete The Waters Series dovete leggere BEND il primo capitolo della serie!

mend di kivrin wilson the waters series 2

Mend di Kivrin Wilson trama

PAIGE
Logan McKinley: il mio ex.
Sapevo che sarebbe stato una fonte di guai sin dal primo momento in cui ho posato gli occhi su di lui.
Fresca di laurea in Legge e con un nuovo lavoro presso uno dei più grandi studi legali di San Diego, dovevo concentrarmi sulla mia carriera. Niente distrazioni, niente uomini e, soprattutto, niente relazioni tra colleghi.
Poi ho conosciuto Logan: arrogante, persuasivo e magnifico. Un socio di spicco sulla corsia preferenziale verso una partnership, quindi proprio il tipo di uomo che avrei dovuto evitare.
Ma lui è stato implacabile. Mi ha corteggiata, mi ha intrigata e sedotta. E alla fine, senza più difese, le mie ambizioni sono cambiate: volevo solo lui.
Per un po’ tutto ciò mi è bastato, ma nessuno è perfetto. L’uomo che mi ha messo un anello al dito non è la persona che pensavo fosse e quindi l’ho lasciato.
Ora è ritornato nella mia vita e mi sta mettendo alle strette. È tempo di mostrargli quanto posso essere forte.

LOGAN
«È finita.»
Quando quelle parole le sono uscite di bocca, non ne sono rimasto sorpreso. Non mi aspettavo però che fosse quasi impossibile andare avanti senza di lei.
Ho desiderato Paige Waters, la nuova socia dell’azienda in cui lavoravo, tanto intelligente e sicura di sé quanto stupenda, sin dal primo sguardo. Non ero abituato a donne che mi respingevano, ma lei lo ha fatto – o comunque ci ha provato – il che mi ha reso ancora più determinato ad averla.
Non avevo idea che, dopo averla conquistata, non avrei più voluto lasciarla andare.
Ma ho commesso uno sbaglio. Lei non sa nemmeno quanto sia grande il casino che ho combinato, e tutto è andato a rotoli.
Ora, a un anno dalla nostra separazione e con così tante cose ancora irrisolte tra noi, ci ritroviamo a lavorare sullo stesso caso, l’uno contro l’altra. Vedendola di nuovo in ufficio, dove tutto è iniziato, mi rendo conto che è tutt’altro che finita.
È ancora mia.
E, che mi trovi in un’aula di tribunale o in una camera da letto, io vinco sempre.

Recensione Mend di Kivrin Wilson

Ognuno di noi ha una famiglia e per chi è più giovane sicuramente ricorda bene quali sono le difficoltà che possono esserci tra i genitori per fare andare avanti la “baracca”. Spesso quando si conosce il vero grande amore non si pensa al futuro e alle difficoltà che possono insorgere, ai sogni depositati nel cassetto che ad un certo punto cominciano a far traballare gli equilibri precari della coppia e quando si mette su famiglia la vita si trasforma in una salita, una discesa, un bivio.

Mend è la fotografia di molte coppie sposate dopo qualche anno di matrimonio. La passione si è spenta, gli impegni lavorativi vengono al primo posto e la solitudine di uno dei due coniugi è tale da arrivare alla decisione di ribaltare tutto e farla finita per stare meglio. Paige Waters, moglie e mamma, si ritrova ad un punto della sua vita ad amare i suoi figli ma essere completamente infelice di sé stessa e delle scelte che ha fatto.

Il passato ritorna a bussare alla porta sotto forma di ricordi ed ecco il pentimento verso le sue scelte che l’hanno portata a scegliere Logan come compagno di vita e come marito. Lei voleva fare carriera, amava il suo lavoro. Lui e le gravidanze le hanno tappato le ali e la gelosia di vederlo realizzato nello studio legale dove lavora e dove si erano conosciuti non facilita le cose. Paige ha bisogno di un cambiamento radicale e, soprattutto ha bisogno di ritrovare sé stessa e rimettersi in gioco come avvocato e come donna,

In Mend di Kivrin Wilson ci ritroviamo dunque a fare tanti salti tra il presente e il passato. E’ davvero emozionante la vita di Paige e la tattica di Logan per farla innamorare di lui e ritornare al presente per trovare Paige invecchiata di qualche anno, infelice e disillusa fa davvero male anche al lettore. Solo quando la giovane madre si ritrova nuovamente a vivere la sua professione torna l’energia, la carica, la determinazione di un tempo e questo la rende davvero felice ed appagata e quando si ritrova ad avere una cliente un po’ particolare che vuole separarsi dal marito si ritrova invischiata in una situazione che la porta a vivere un’esperienza riflessiva e allo stesso tempo a scontrarsi con il suo peggior nemico…

Durante la lettura di Mend è possibile immergersi nei pensieri dei protagonisti, provare la frustrazione, la delusione, la mancanza di aspettativa di una vita che alla fine ha preso la deviazione sbagliata e la voglia di cambiare a costo di perdere tutto e ricominciare da zero, anche tornando a casa, vicino ai familiari che invece conducono una vita rose e fiori. Ma questa è solo la visione di Paige Waters perché Logan McKinley non è dello stesso parere. Logan infatti si ritrova dopo un periodo di separazione davanti alla nuova “vecchia” Paige e si rende conto che lui non vuole chiudere proprio nulla e sa bene quanta fatica dovrà fare per riconquistarla.

Personalmente ho amato Mend di Kivrin Wilson perché è la storia della vita di tantissime coppie che scoppiano per il solito motivo.: l’uomo va avanti a fare carriera e la donna deve badare a figli e famiglia. In questo romanzo però c’è la ribellione della protagonista che non ci sta a subire una vita che le calza solo a metà. Ama i suoi figli e per loro farebbe di tutto ma deve riaccendere anche la sua fiamma personale, quella della passione per la legge e per la sua attività di avvocato e per farlo deve riuscirci da sola, ritrovando quella forza e determinazione che erano state sepolte dalla famiglia.

In Mend è possibile scoprire il punto di vista di entrambi i protagonisti, da una parte troviamo una Paige agguerrita e pronta a tutto per disfarsi del marito, dall’altra Logan pacato e furbo, che crea una bella ragnatela invisibile intorno a Paige perché non vuole perderla e nemmeno spaventarla. Vuole semplicemente riaverla al suo fianco come è giusto che sia, perché l’amore quello vero non si è mai spento e lui vuole rifarlo accendere in modo più maturo e consapevole.

Leggendo Mend si sogna, si ride, ci si commuove. E’ una lettura di Hope Edizioni davvero importante dal punto di vista umano e sentimentale proprio per la profondità dei sentimenti e la realtà della vita complicata di una coppia che non è riuscita a raggiungere l’equilibrio che invece merita di avere. Se volete leggere questo romanzo potete farlo su Amazon dove, cliccando sulla copertina del romanzo vi aspetta l’estratto gratuito.

Tags : contemporary romancehope edizionirecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response