Cura della Yucca in vaso tutti i consigli pratici per farla vivere bene

La cura della Yucca in vaso è molto facile e adatta anche a chi non sa gestire bene la manutenzione di piante verdi. Questa pianta, che non è il tronchetto della felicità ma appartiene alla stessa famiglia, dà molte soddisfazioni perché, oltre ad essere ornamentale, cresce in modo vistoso e in poco tempo con le giuste mosse. Ecco tutti i consigli pratici su questa pianta! Buona lettura!

come far crescere bene la YUCCA

Yucca origini e caratteristiche

Noi di Atrendyexperience, per decorare la sala, abbiamo scelto anche la Yucca in vaso, perché è particolarmente scenica e quindi piacevole da vedere. Le Yucca sono un genere di piante appartenente alla famiglia delle Agavacee, originarie principalmente delle regioni aride e semi-aride caratterizzate anche da forte calore estivo e freddo invernale del Nord America e dell’America Centrale. Vivono dunque in luoghi difficili e sopravvivono con scarsità di acqua.

La Yucca ha le foglie rigide di color verde brillante dalla forma lanceolata e tendente verso l’alto. Sono disposte a rosetta. Il tronco è molto robusto e questo conferisce alla pianta un aspetto rustico.

Cura della Yucca in vaso: tutti i consigli pratici

Se avete una pianta di Yucca in vaso è necessario seguire alcuni accorgimenti per farla vivere bene e a lungo.

come far crescere bene la YUCCA

Luce e posizione

La Yucca ama la luce del sole diretta e non si spaventa davanti ad alte temperature. In ogni caso sopporta bene anche luoghi in cui la luce scarseggia ma è chiaro che, se riceve anche 8 ore di luce solare diretta al giorno, vivrà molto felicemente. Evitate di posizionarla vicino a fonti di corrente d’aria o di calore. Trovate un luogo riparato da vento o intemperie se invece la tenete fuori casa.

Terreno

La Yucca in vaso odia i ristagni di acqua quindi è fondamentale usare un terriccio ben drenato, con sabbia e ghiaia. Come terriccio usate tranquillamente quello universale.

Irrigazione e concimazione

La Yucca in vaso non ama l’acqua. Preferisce i terreni leggermente asciutti perché ha un’ottima resistenza alla siccità quindi è bene innaffiarla esclusivamente quando il suo terriccio è asciutto quindi non umido ma proprio asciutto. L’irrigazione deve essere moderata e consigliamo di far scolare bene l’acqua in eccesso dal vaso. Quando le temperature cominciano ad essere elevate, nebulizzate le foglie, la Yucca gradirà molto questa coccola.

Concimate leggermente all’inizio della primavera con un fertilizzante equilibrato a rilascio lento.

Temperatura

Questa pianta ama i climi caldi quindi, se è all’aperto, in inverno è necessario ripararla dalle temperature fredde e dalle gelate, se è in casa, non ci sono problemi.

Manutenzione della Yucca

Se le piante sono ingiallite o secche vanno rimosse. Se le foglie sono mosce necessita di una migliore irrigazione o di una posizione migliore.

Cura della Yucca in vaso consigli pratici

Questa pianta non necessita di grandi cure anzi, meno ne diamo, meglio sta. Ed ecco che il controllino della terra va fatto ogni due o tre giorni nei mesi più caldi, una volta ogni cinque sette giorni in quelli più freddi.

Cura della Yucca in vaso consigli pratici

Per farla vivere bene noi usiamo acqua di rubinetto lasciata riposare una notte, quindi a temperatura ambiente. Ne mettiamo poca poca nella terra, ma il controllo della terra asciutta viene fatto con costanza per evitare di lasciarla a secco a lungo. Onestamente abbiamo notato che fornendole una buona nebulizzazione durante i giorni più caldi, le foglie hanno migliorato il loro aspetto e sono cresciute tantissimo.

Leggi anche:

Amaryllis rosso in vaso cura e manutenzione

Tags : piantepiante appartamentopiante e fioripiante in vasopiante verdi
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Leave a Response