giardino

Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato

giacinto consigli utili
Decorare il proprio giardino o terrazzo con i fiori è un modo per rendere più accogliente e bella la nostra proprietà. I fiori, col loro fascino naturale sanno trasformare con facilità un ambiente, ed è davvero un piacere usarli come ornamenti. Uno dei fiori più belli e facili da coltivare è il giacinto, un fiore in bulbo molto facile da coltivare e dall'effetto scenico molto importante. Ecco tutti i consigli pratici su come gestire i bulbi di giacinto, fiore Hyacinthus, come piantarli, irrigarli e per i curiosi, il suo significato. I giacinti sono fiori conosciuti e coltivati già dal tempo dei greci e romani. Venivano usati per festeggiare le nozze spartane dove le fanciulle usavano questi fiori colorati e profumati per decorare i capelli con meravigliose corone di giacinti. Il giacinto è un fiore che cresce fino a 30 centimetri e i suoi fiori normalmente vanno dalle 6 alle 10
Continua..

Piante da giardino: Mimosa cura, irrigazione, manutenzione, potatura e significato

mimosa pianta cura manutenzione irrigazione
Nel mese di marzo una delle piante da giardino più belle da ammirare è la pianta Mimosa che con i suoi fiori gialli spicca tra tutte anche a lunga distanza. E' una pianta ornamentale molto importante anche perché i suoi fiori sono il regalo simbolico per la festa della donna all'8 marzo. Per chi desidera avere un giardino fiorito e profumato, sicuramente questa pianta importata nel 1800 è una soluzione tra le più appariscenti ed ecco tutto quello che c'è da sapere sulla sua storia, cura, manutenzione, potatura e significato e tutti i consigli per farla vivere a lungo pianta mimosa fiorita Breve storia e significato della pianta mimosa Generalmente, in Italia, le piante Mimosa sono di due tipi: acacia dealbata, la mimosa comune o la Mimosa retinoides la mimosa delle quattro stagioni e sono oltre 700 le specie di questo genere. Fa parte di un genere di piante, erbacee
Continua..

Anemone fiore cure e manutenzione, leggenda e significato

anemone fiore del bosco
L'anemone dei boschi, chiamato anche " fiore del vento " grazie alla mitologia greca, è un fiore appartenente alle Ranunculaceae che fiorisce nelle stagioni intermedie, con il clima più temperato. E' il primo fiore che annuncia l'arrivo della primavera e solitamente si scova nei boschi, dove fiorisce in modo elegante e naturale. Ha un grande impatto visivo per le sue foglie verdeggianti rigogliose. Gli anemoni sono fiori molto delicati e non amano la luce diretta del sole, per questo motivo prediligono zone in penombra o sotto gli alberi. Per questo motivo, se avete un giardino all'ombra o un piccolo bosco, potete coltivare gli anemoni, che sono fiori ornamentali davvero bellissimi da vedere. Per prima cosa è importante sapere che queste piante oltre a fiorire nelle mezze stagioni e amare la mezz'ombra, necessitano di un suolo fresco e leggero, acido o neutro. Il fiore in sé è molto delicato e i
Continua..

Addobbi Natalizi per creare il giardino di Natale

Le Lucine Leggiuno il giardino di Natale
Ci stiamo avvicinando al Natale e chi prima chi poi decide di arredare con luci e addobbi la propria casa sia all'interno sia all'esterno. Oggi voglio presentarvi gli addobbi natalizi per decorare il giardino in modo unico e incredibile, per creare un giardino di Natale con la sua atmosfera magica, che riesca a sorprendere grandi e piccini che passano davanti a casa vostra, regalando sorrisi sinceri! il giardino di Natale Lucine Leggiuno Scegliere di decorare il giardino con addobbi natalizi ci permette di infondere la magia del Natale a tutti coloro che hanno l'occasione di vederlo. Se nel giardino avete degli abeti potete addobbarli con luci colorate. In caso di alberi da frutto, cardini, faggi o i meravigliosi aceri giapponesi a foglia rossa, cespugli e rovi, potete usare i microLED per illuminarli e farli splendere in modo artistico di notte! Se il vostro giardino non ne ha potete scegliere le
Continua..

Come allestire e arredare un giardino piccolo

Avere un giardino è una grande fortuna ma allo stesso tempo un bello impegno. Lo spazio verde va curato tutto l' anno e va decorato in modo che sia presentabile e piacevole da vedere. Ecco i nostri piccoli consigli su come arredare un giardino piccolo creando una comoda zona relax utilizzabile tutto l'anno. Quando si ha un giardino bisogna valutare con molta cura come decorarlo in base alle sue dimensioni. Per prima cosa dovete valutare cosa volete fare con il vostro spazio verde. Le domande da porvi sono poche ma chiare. Creare un area di relax? Creare un'area giochi per i vostri bambini? Avete cani? Volete alberi da frutta o piante ornamentali? Come arredare il giardino con bambini o animali Se ci sono bambini o cani avete bisogno di mantenere un'area verde destinata al gioco. A questa potete aggiungere una zona in ghiaia o un percorso in pietra che arriva
Continua..

Piscine: come utilizzarle tutto l’anno grazie alle coperture

Sebbene in passato utilizzare la propria piscina tutto l’anno come fosse sempre estate apparisse come un qualcosa di inverosimile, adesso non è di certo più così, grazie allo sviluppo sempre più radicato delle classiche coperture per piscine.  Si tratta di veri e propri supporti progettati su misura, in base alle dimensioni e alla tipologia di piscina di cui si dispone, al fine di proteggerla e utilizzarla praticamente in ogni periodo dell’anno. Non a caso parliamo di una delle spese più diffuse tra i possessori di piscine, in quanto le coperture non solo garantiscono protezione e qualità, ma conferiscono anche un tocco di design e bellezza alla propria casa e al proprio giardino. I Vantaggi delle coperture per piscine I vantaggi delle coperture per piscine sono così tanti che risulta quasi difficile elencarli tutti. Ecco i più importanti: Si evita una pulizia giornaliera e settimanale: durante l’estate, la piscina necessita di una
Continua..

Kalanchoe, calancola, come coltivarla e curarla per farla vivere tutto l’anno.

kalanchoe come coltivarla
I fiori con la loro presenza colorano e trasformano un ambiente e lo rendono armonico e sereno. Il problema è scegliere le piante giuste, che durino a lungo e che siano facili da conservare come la bellissima Kalanchoe, Calancola. Ecco tutti i nostri consigli sull'irrigazione, posizione, concime e potatura per farla vivere tutto l'anno e non solo! Origini della Kalanchoe La Kalanchoe blossfeldiana è una piccola pianta succulenta usata per decorare gli ambienti grazie all'eleganza delle sue foglie e ai fiorellini variopinti. Proviene dalle zone tropicali e subtropicali dell'Asia e dell'Africa e appartiene alla famiglia delle Crassulacee. Dove posizionare la Calancola Kalanchoe dove posizionarla La Kalanchoe è una pianta perenne ed essendo una pianta grassa resiste alla siccità e al caldo. Per questo motivo è perfetta in casa come in giardino. E' possibile esporre al sole la calancola perché non è soggetta a bruciature ma è preferibile variare l'esposizione in
Continua..

Vuoi coltivare piante eleganti? Scegli le gerbere

Vuoi mettere alla prova il tuo pollice verde e provare a coltivare colorati ed eleganti per arricchire la tua casa e donarle carattere e allegria allo stesso tempo? Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su una delle piante che fa proprio al caso tuo: le gerbere, fiori eleganti e colorati che puoi coltivare anche grazie ai suggerimenti del portale Faidateingiardino. Gerbere, nel segno del colore Vuoi riempire la tua casa e il tuo balcone di colori e luce? Le gerbere sono quelle che fanno per te. Una pianta che produce fiori coloratissimi e regolari, sulla falsa riga delle Margherite ma più grandi e ricche di colore. Impossibile resistere al carattere e all’eleganza di questi fiori. Un po’ di storia La gerbera è stata introdotta nel Vecchio Continente nel 1800 e da subito è stata particolarmente apprezzata dagli europei. Prende il nome dal naturalista tedesco che più di altri
Continua..

Stella di Natale: come curarla e conservarla per farla vivere tutto l’anno

  Hai ricevuto una Stella di Natale e non sai come gestirla? Ecco i miei consigli sull'irrigazione, posizione, concime, potatura per farla vivere tutto l'anno e non solo! Origini della Stella di Natale La Stella di Natale è una pianta ornamentale che si chiama Euphorbia pulcherrima o Poinsettia. Le sue origini sono messicane e fu introdotta in Europa nel 1800. Nello stato selvatico e habit naturale raggiunge anche un'altezza di 2-4 metri. Usata dagli Atzechi per abbellire i templi veniva adorata come simbolo di vita nuova, in onore dei guerrieri caduti in battaglia. Il pigmento rosso della Stella degli Atzechi veniva usato per tessuti e cosmetici mentre la sua linfa lattiginosa utilizzata per un preparato antipiretico. Nella cultura occidentale è' il simbolo delle feste di Natale e la sua presenza e il suo acceso colore rosso riesce a infondere quel sano spirito natalizio a un ambiente. In commercio potete trovarla anche
Continua..

Come costruire il Bug hotel, il rifugio naturale degli insetti

Come realizzare il Bug Hotel, l'albergo degli insetti predatori Anche gli insetti hanno uno scopo nella vita. Molti di questi hanno funzioni davvero fondamentali per salvaguardare l'ambiente e favorire il ciclo della natura per questo è importante offrirgli un riparo sicuro per l'inverno, come il bug hotel! Il Bug Hotel, l'hotel degli insetti è una struttura artificiale che possiamo realizzare da soli che ha la funzione di ospitare gli insetti che proteggono il nostro giardino. Questo rifugio artificiale per insetti è diffuso nei paesi del Nord Europa. Realizzare il bug hotel significa anche proteggere questi insetti utili, come le coccinelle, le farfalle, le forbicine, le crisope, le api, i ragni, vermi e lombrichi,  le vespe solitarie; questi insetti predatori ci aiutano a difendere in modo biologico il nostro orto e giardino perché sono degli alleati naturali contro le infestazioni e le malattie. Avere un bug hotel nel vostro giardino significa popolarlo
Continua..
1 2
Page 1 of 2