Sudafrica, quando il periodo migliore per un viaggio

Tante possono essere le mete di un viaggio, da quelle più esotiche e rilassanti a quelle più coinvolgenti ed istruttive, tuttavia pochi sono i luoghi che possiedono tutte queste caratteristiche insieme ed uno di tali luoghi è il Sudafrica. Questo Paese situato all’estremità meridionale del continente africano rappresenta tra le località preferite dai viaggiatori di tutto il mondo non solo per i suoi bellissimi ambienti naturali, ma anche per il fascino di alcune città e della diversità culturale lì presenti.

È possibile scegliere di effettuare un viaggio di nozze in Sudafrica oppure un semplice periodo di vacanza, ambedue queste opzioni, con relative offerte, sono disponibili in qualsiasi agenzia di viaggio nel nostro Paese, come ad esempio quella della Traveldesign.it nella Capitale. Tuttavia, prima di partire per questa meta suggestiva, è importante conoscere il periodo migliore per un soggiorno e magari anche il clima che ci attende. Andiamo quindi a conoscere di più da questo punto di vista, per evitare brutte sorprese e per rendere il nostro viaggio in Sudafrica perfetto e sicuro.

viaggio in sudafrica

Il clima del Paese Africano

Un fattore di cui tener conto nella programmazione di questo viaggio è l’assoluta varietà di ambienti e relativi climi che si possono trovare nel Paese. Infatti vi sono aree interne aride e calde soprattutto nella parte nord-occidentale del Sudafrica, mentre nelle zone più costiere il clima risulta più mite e ventoso, a cui si aggiungono anche buone precipitazioni. La Capitale Cape Town (o Città del Capo) presenta poi un clima variegato, ma in generale molto vicino a quello dei Paesi mediterranei.

vacanza in sudafrica

Il periodo migliore per un soggiorno

In considerazione di quanto abbiamo detto finora, non risulta facile individuare un periodo adatto per un viaggio in questa parte di Africa, a causa appunto dell’elevata diversità di condizioni climatiche che si possono incontrare. Tuttavia, un discreto compromesso per poter visitare le varie aree del territorio sudafricano è quello di effettuare la vacanza durante la primavera locale, corrispondente ai nostri mesi di Settembre ed Ottobre.

Questo farà evitare il freddo invernale degli altipiani e delle montagne, il caldo presente nelle zone più interne e le piogge estive che si possono verificare nella parte orientale del Paese. Ulteriore vantaggio di non secondaria importanza, poter evitare i cicloni tropicali che si potrebbero trovare in estate ed autunno sempre nelle zone orientali. Per gli amanti del mare e dei bagni, è consigliabile effettuarli nei pressi della costa meridionale o nord-orientale, in quanto la temperatura dell’acqua risulta più mite.

Per quanto riguarda invece ciò che è importante da portare in valigia a livello di vestiario, tutto dipende dalle località o le aree prescelte dove si soggiorna o da visitare. Come abbiamo già detto, la diversità del clima impone indicativamente un maglione ed una giacca impermeabile per le aree più fredde, mentre per quelle più calde una maglia leggera, magari a cui abbinare poi una piccola felpa ed un foulard per coprirsi dal vento serale.    

Tags : africaconsigli di viaggiovacanzaviaggi vacanza
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

15 commenti

  1. Immagino che il Sudafrica sia una di quelle mete che restano nel cuore per sempre, una meta di cui innamorarsi. Mi piacerebbe tantissimo partire per il Sudafrica insieme alla mia famiglia. La mia bambina impazzirebbe nel vedere da vicino così tanti meravigliosi animali che vivono liberi e indisturbati. Però lei ha solo 4 anni, quindi credo che aspetteremo ancora un po’ di tempo prima di scegliere una meta di questa tipologia.

  2. Che meraviglia il Sudafrica. Ricco di paesaggi, climi e realtà diverse, esso offre davvero una grande varietà di esperienze a chi visita questo luogo, come è stato evidenziato nell’articolo. Spero di poterlo visitare.
    Maria Domenica

  3. Ci sono stata e concordo il periodo migliore è ottobre, prossimo anno ci devo ritornare, l’adoro, è davvero un territorio spettacolare, tutto da scoprire. Molto misterioso e affascinante.

  4. È un viaggio che vorrei tantissimo fare appena riesco perché mi affascina moltissi grazie per i tuoi consigli che seguirò appena riuscirò a fare questo stupendo viaggio 🥰

    1. Ci hai fatto venire voglia di preparare le valigie. Non fosse che per il viaggio di nozze ho scelto il Giappone ci avrei sicuramente fatto un pensierino.
      Dev’essere una splendida meta.

  5. L’Africa, fin dalla mia tesi di laurea, mi ha sempre affascinata. La vedrei tutta, dal sud africa per vedere gli animali nel loro habitat naturale, alla savana, il Madagascar, ma anche il nord, quindi l’Egitto. Mi spaventa un po’ il clima ma tu sei stata super precisa nel tuo articolo e se mai decidessi di andare davvero in sud africa, terrò a mente di alloggiare nella capitale per avere un clima più variegato.

  6. Il Sudafrica mi fa pensare ad un viaggio introspettivo e di ricerca interiore magari da fare da soli… Ho la mia visione romantica di questa destinazione.

  7. L’Africa è il mio sogno di bambina… spero di realizzarlo in compagnia dei miei figli! Bellissimo articolo… l’ho letto con tanto piacere!

  8. Il Sudafrica è una delle mete nella mia wishlist. Sapere poi che ottobre è un buon mese per visitarlo è ancora meglio. Prendere le ferie in ottobre è bellissimo, quando tutti sono tornati 🙂

Lascia un commento / Leave a Response