viaggi in Italia

viaggi in italia

Viaggi in Italia.

Per chi cerca informazioni utili per chi cerca una meta per trascorrere una vacanza, un weekend alternativo o semplicemente un breve soggiorno, viaggi in Italia raggruppa i consigli utili e le destinazioni italiane per tutte le stagioni per chi è solo o per tutta la famiglia.

Una ricca guida composta da tante mete da nord a sud, di eventi e manifestazioni, di consigli utili dove soggiornare o cosa vedere, in viaggi in Italia costantemente troverete nuovi spunti per gite e vacanze serene.

Alpe Devero e Crampiolo il paradiso per le famiglie che amano la natura

alpe devero e Crampiolo paesaggio
Per chi ama la natura e la montagna della nostra bella Italia, una delle mete più caratteristiche e affascinanti del Piemonte è la Valle Ossola una valle che si estende nella provincia Verbano-Cusio-Ossola fino ai confini con la Svizzera: qui troviamo, immerso in un meraviglioso contesto paesaggistico l'Alpe Devero e Crampiolo, vera chicca per appassionati del trekking leggero e delle famiglie che vogliono staccare la spina e rigenerarsi anche per qualche ora. Noi di A Trendy Experience amiamo particolarmente questa meta montana perché ha tutte le caratteristiche che ci piacciono: baite ordinate e adornate di fiori coloratissimi, fontanelle di acqua fresca, pascoli verdissimi, laghi meravigliosi e percorsi a misura di bambino e abitanti accoglienti e gentili! Come raggiungere l'Alpe Devero e Crampiolo Per raggiungere l'Alpe Devero e Crampiolo, per chi arriva da Lombardia e Piemonte, bisogna percorrere l'Autostrata Gravellona Toce, proseguire sulla strada statale 36 del Sempione e, superata Domodossola
Continua..

Cosa fare e vedere a Perugia e dintorni

Fontana Maggiore Perugia
L'Umbria è una regione che racchiude tantissimi luoghi da visitare, tra città e borghi, immersi in splendidi contesti naturalistici e architettonici. Per chi vuole fare un viaggio in Italia, l'Umbria è una meta molto comoda perché facilmente raggiungibile da tutto il territorio italiano. Imperdibile, per chi vuole visitare questa regione verdeggiante, una gita a Perugia e dintorni, per immergersi nell'arte e nella cultura di questo territorio ricchissimo di cultura e di storia. Proprio per questo motivo oggi vogliamo darvi alcuni consigli su cosa fare e vedere a Perugia e dintorni, in un giorno o in un weekend! Cosa vedere a Perugia e dintorni Perugia, capoluogo dell'Umbria, è una città collinare che ha un passato molto interessante, tra miti e leggende: la storia etrusca, romana, tardoantica e medievale hanno caratterizzato la sua struttura e architettura e condizionato in modo affascinante usi e costumi locali. Per chi vuole vedere Perugia e dintorni,
Continua..

Vacanze a Gallipoli: tutto quello da vedere nella città e dintorni

castello di Gallipoli
Il Salento è conosciuto e apprezzato per le coste basse e sabbiose, per il mare cristallino e per un passato storico che affonda le proprie radici in un tempo assai lontano e scegliere di fare le vacanze a Gallipoli è un ottimo modo per immergervi nella cultura gallipolina alla scoperta delle sue radici antichissime.Oltre ad un contesto naturale d'eccezione, la penisola salentina può vantare anche alcuni centri di particolare pregio architettonico e di elevato interesse culturale.Tra questi, la cittadina di Gallipoli può essere considerata la “Perla dello Ionio”. Il borgo, infatti, è un curioso connubio di pregevolezze artistiche e di testimonianze storiche che abbracciano una vivace modernità che ha saputo adeguare ai tempi mutati una solida tradizione culturale. Per chi cerca una meta italiana, trascorrere le vacanze a Gallipoli è una soluzione ideale perché la città merita di essere visitata con calma, per cui scegliete di vivere una vacanza, potendo
Continua..

Cosa fare e cosa vedere a Ostuni con i bambini

cosa vedere a Ostuni in un giorno
Ostuni nota anche come la Città Bianca, si trova sulla cima di tre colli delle Murge ad un'altezza di 200 metri s.l.m. e ad oggi è una delle mete più turistiche della Puglia proprio per le sue costruzioni raccolte, realizzate in calce bianca che colpiscono per il loro fascino: in questo post vi raccontiamo la nostra esperienza di viaggio e cosa vedere a Ostuni con i bambini, con i suggerimenti utili per una vacanza con i bambini in questo meraviglioso esempio di architettura mediterranea. Un po' di storia di Ostuni Il nome Ostuni deriva da "Astu-neon" che significa città nuova. Probabilmente fu costruita circa duemila anni fa sui resti di una città più antica. La sua posizione strategica ha reso questo territorio collinare molto ambito da parte di numerosi popoli. Ostuni e dintorni erano già conosciuti e frequentati nel periodo paleolitico medio dai cacciatori neanderthaliani che usavano le grotte carsiche
Continua..

Borgo di Alberobello la capitale dei trulli, storia e cosa vedere in 1 giorno

vista sul borgo di Alberobello cosa vedere in un giorno
Per chi vuole immergersi nelle meraviglie architettoniche italiane, una delle perle turistiche da non perdere, è sicuramente il borgo di Alberobello, noto anche come la capitale dei trulli, riconosciuto dall' Unesco Patrimonio Mondiale dell'Umanità e oggi vi proponiamo cosa vedere ad Alberobello in 1 giorno. Il borgo di Alberobello si trova a 50 chilometri da Bari, nel cuore della Murgia. La caratteristica che rende unico questo contesto architettonico sono i trulli, le abitazioni bianche realizzate in pietra a secco e imbiancati con calce viva e con pinnacoli di pietre a vista come tetti. La capitale dei Trulli è una delle mete più visitate della Puglia proprio per l'unicità delle sue costruzioni che nel 1996 sono state riconosciute dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità. Il Touring Club Italiano ha riconosciuto al paese la bandiera arancione dal 1996. Inoltre, il Touring Club Italiano ha conferito al paese la Bandiera arancione il riconoscimento di qualità
Continua..

Grotte di Castellana Puglia, orari, prezzi come vestirsi, leggende e curiosità

grotte di castellana stalattiti e stalagmiti
Le Grotte di Castellana Puglia, sono una delle più belle attrazioni naturali della regione. Si trovano in provincia di Bari e sono visitabili tutto l'anno. Per chi ama viaggiare in Italia e si trova nella regione pugliese, visitare queste cavità sotterranee è un valore aggiunto. Ed ecco che anche noi di Atrendyexperience le abbiamo visitare e oggi vogliamo darvi tutte le informazioni su orari, prezzi, come vestirsi per visitarle e la nostra opinione dopo il tour nel sottosuolo carsico pugliese. Grotte di Castellana Puglia caratteristiche Le Grotte di Castellana Puglia sono grotte sotterranee di origine carsica sono ubicate a pochi chilometri dalla città dei trulli Alberobello, nelle Murge sud Orientali. Le analisi effettuate nel sito collocano la nascita di queste grotte nel Cretaceo superiore, circa cento milioni di anni fa e questo complesso di caverne e cavità è da sempre conosciuto dalle persone autoctnone.  Nel XVIII secolo un gruppo di
Continua..

Estate in Trentino: Andalo nella top 5 delle località più consigliate

vacanze a andalo
Avete deciso di trascorrere le vostre vacanze estive in Trentino ma non sapete ancora in quale località nello specifico andrete? Se siete indecisi, vi consigliamo di prendere in considerazione di fare una vacanza a Andalo: un comune che sorge al centro dell'altopiano Brenta-Paganella, in una posizione particolarmente strategica. Questa località è tra le più consigliate a livello turistico e coloro che ci sono stati confermano che si tratta di una meta davvero fantastica, sia nella stagione invernale che in quella estiva. Eccovi alcune informazioni che potrebbero tornarvi utili per pianificare al meglio la vostra vacanza e trascorrere un soggiorno indimenticabile. Strutture ricettive e ospitalità: quale hotel scegliere Andalo è tra le località più consigliate del Trentino anche per via delle strutture ricettive, che sono di altissima qualità e di varie tipologie. Certo, non tutte sono all'altezza delle aspettative ma l'ospitalità da queste parti è di casa ed è piuttosto difficile
Continua..

Vacanze estive nel Biellese: tra montagne e sentieri

vacanze nel biellese cosa fare e cosa vedere
Chi desidera una vacanza all’insegna dei paesaggi montani, del relax e del trekking, può pensare di trascorrere le sue vacanze nel Biellese. Le montagne biellesi non sono solo adatte alle vacanze invernali, dove pure le piste di Bielmonte e Oropa permettono di trascorrere piacevoli giornate sulla neve, ma sono anche il luogo ideale per momenti di relax in mezzo al verde. I sentieri biellesi, che si inerpicano nelle vallate delle Prealpi, offrono numerosi percorsi adatti a diversi livelli di capacità ed esperienza. Dalle escursioni più semplici, ideali per le famiglie con bambini, a quelle più impegnative per arrampicatori esperti, la scelta è molto ampia. Ma il Biellese offre anche molto altro: sport all’aria aperta, percorsi benessere e itinerari culturali, senza dimenticare la piacevole offerta enogastronomica locale. Che cosa fare nel Biellese Chi non conosce questa zona e vuole fare un viaggio in Italia, potrebbe stupirsi dall’ampia offerta di spunti di
Continua..

Cosa visitare sull’isola di Ortigia

isola di ortigia
L’Isola di Ortigia è conosciuta come il cuore della splendida città di Siracusa, una città primitiva dove è possibile percepire secoli di storia, arte e cultura siciliana. Classificato come uno dei luoghi più belli della sicilia, l'isola è collegata alla terraferma tramite il Ponte Umbertino, che permette l’accesso alla città di Siracusa e viceversa.  Il suo nome ha origine greche ma l’isola era abitata già dall’età del bronzo, come testimoniano i numerosi reperti archeologici datati tra il 3500 a.C ed il 1200 a.C. Passeggiando sull’isola di Ortigia è possibile assaporare secoli di storia, ancora viva tra le costruzioni del quartiere, un mix di cultura greca, romana ed araba.  Cosa vedere sull'isola di Ortigia Considerata come il centro storico di Siracusa, ad Ortigia sono presenti numerosi palazzi ed edifici sacri che caratterizzano la zona e si trasformano ogni anno in soggetti fotografici immortalati negli scatti dei numerosi turisti in visita. Come
Continua..

Organizzare un viaggio in Sardegna, dalle mete turistiche ai paesaggi dell’entroterra

organizzare un viaggio in Sardegna
La Sardegna è considerata una meta ambita dai turisti di tutto il mondo, e per molti rappresenta la località abituale dove trascorrere ogni anno le vacanze. Organizzare un viaggio in Sardegna è facile e grazie ai mezzi di trasporto veloci è davvero veloce da raggiungere. Pur non trovandosi ad una grande distanza dall’Italia continentale, richiede un viaggio in aereo o in traghetto, da prenotare con un certo anticipo, per evitare il rischio di non trovare posti disponibili.  La traversata in traghetto, sebbene richieda diverse ore di tempo, è la soluzione migliore per raggiungere la Sardegna in tutto relax e tranquillità, portando con sé l’auto o il camper, le bici e perfino i piccoli animali domestici, con un costo realmente accessibile e perfetto per organizzare un viaggio in Sardegna anche low coast.  I traghetti Grimaldi Lines per la Sardegna, gestiti dalla storica compagnia di navigazione Grimaldi, oggi operativa in tutto il
Continua..
1 2 3 6
Page 1 of 6