Tagli di barba: celebrità a cui ispirarsi

Nel corso degli ultimi tempi la barba è stata al centro dell’attenzione diventando un vero e proprio trend: qui sul nostro magazine avevamo infatti già trattato l’argomento parlando di come curarla.

In questo contenuto vedremo alcuni tagli di barba resi popolari dalle celebrità più famose, che ci faranno venir voglia di buttar via il rasoio e farla crescere, facendola diventare parte integrante della nostra immagine !

Jason Momoa

Pensando ad una lunga ed incolta barba, la prima persona che ci viene in mente è indubbiamente Jason Momoa.
Al centro dell’attenzione e sotto i riflettori grazie agli ultimi film girati come Acquaman e Justice League, l’attore hawaiano ha conquistato un pezzo di cuore fra il pubblico femminile, grazie alla sua immagine da duro in parte conferitagli anche dalla sua barba.

Quest’ultima è infatti ben presente sul suo volto, ed il disappunto non è stato poco quando ha deciso di tagliarla per protestare contro l’inquinamento dell’ambiente. Ci è però voluto poco prima di decidere di farsela ricrescere !

Johnny Depp

Non tutte le barbe portano la stessa espressività, ed indubbiamente quella di Johnny Depp ha il suo tocco di stile.

Nonostanteessa abbia subito diverse trasformazioni nel corso della sua carriera, quella sfoggiata nel film “I pirati dei Caraibi” e nei mesi susseguenti le riprese (senza però le treccine) è lo stile che più rimane iconico della sua figura.

E’ un taglio di barba che prende il nome di Van Dyke nel quale un pizzetto viene unito ad un paio di baffi, mantenendo però i due staccati fra di loro

Brad Pitt

Il pizzetto circolare non è di certo per tutti, e si adatta meglio ai volti ovali e tondeggianti, dando così risalto alle linee della mandibola.

Fra i tagli di barba portati da Brad Pitt, il pizzetto rotondo è stato uno dei più apprezzati, donando un’aria sofistica e sicura di sè.

Chris Hemsworth

Se siamo alla ricerca del perfetto compromesso fra una barba lunga ed allo stesso tempo curata, andando ad evitare quindi un aspetto da rudi com quello di Jason Momoa di cui abbiamo parlato prima, Chris Hemsworth è un modello da imitare.

La sua barba è infatti lunga al punto giusto: curando per bene la linea delle guance e quella sotto il collo, l’aspetto rimane ordinato, quasi aristocratico se così possiamo permetterci di dire.

Keanu Reeves

Chi ha detto che i tagli di barba migliori sono quelli perfetti ? Keanu Reeves con la sua barba a chiazze ha dimostrato come tutti possono farla crescere, creando così il proprio stile strettamente personale.

Tagli di barba: come curare il proprio

Se le immagini qui sopra vi hanno fatto venir voglia di farvi crescere la barba e quindi riporre il rasoio per un pò, ci sono alcuni consigli da seguire e strumenti da utilizzare per conquistare il taglio desiderato.

Prima di tutto è bene capire qual è il risultato finale che vogliamo ottenere: in questo modo avremo chiaro sin da subito come procedere, impostando il taglio della nostra barba fin dai primi giorni di crescita.
Un barbiere, soprattutto nella fasi iniziale, può aiutarci e fare la differenza fra una barba curata ed un disastro !

Per quanto riguarda invece gli attrezzi che dovremmo avere a disposizione, non possono di certo mancare:

  • Un rasoio elettrico o regolabarba. A seconda del taglio scelto dovremmo infatti mantenere la barba ad una certa lunghezza, o raderla in alcuni punti specifici, rendendo così necessario uno, se non entrambi, questi accessori.
    Fortunatamente la maggior parte di noi ne dispone già, ma se così non dovesse essere vi consiglio questa guida per scegliere il rasoio elettrico migliore per le vostre necessità di rasatura (e budget !)
  • Olio da barba. Questo serve a curare e nutrire la nostra barba, evitando l’effetto crespo e dandole un piacevole profumo che varierà in base alla fragranza di nostra preferenza.
  • Cera. La cera serve per direzionare la barba ed è necessaria solamente per i tagli più lunghi, come lo stile di Jason Momoa o magari quello “a la Johnny Depp”.
  • Spazzola. Questa viene utilizzata per pettinare la nostra barba mantenendola in ordine e rimuovendo la pelle secca che si trova al di sotto !

Ora che avete tutto in necessario, non resta che farla crescere !

Tags : #beautytipsbarbabellezza uomoconsigli di bellezza
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

4 commenti

  1. Mio marito ha i baffi da sempre e già non mi attirano molto, la barba se piace deve essere curata, grazie dei tuoi consigli

Lascia un commento / Leave a Response