Conrad di Celia Aaron

Per tutti gli amanti dei mafia romance Hope Edizioni ci propone il bellissimo Conrad di Celia Aaron che apre la saga Dark Protector e che da oggi fa parte della mia libreria virtuale. Ammetto di avere un debole per questa tipologia di libri dark che spesso però sono deludenti o troppo rosa… Conrad invece è proprio come un mafia romance dovrebbe essere e ora ve lo presento!

Trama Conrad di Celia Aaron

Sin dal primo momento in cui l’ho vista, attraverso la vetrina del suo negozio di fiori, qualcosa ha preso vita nella mia oscurità. Charlie brillava come un faro in un mondo, il mio, da troppo tempo privo di luce. Sapevo che non avrebbe potuto essere mia, non di un uomo in grado di uccidere senza rimorso e solo per soldi.

Ho pensato che starle lontano l’avrebbe tenuta al sicuro, l’avrebbe protetta da me, dal male. Dalla morte che mi seguiva, passo dopo passo.

Ma mi ero sbagliato. E ogni cosa ha un suo prezzo, soprattutto le seconde opportunità.

Recensione Conrad di Celia Aaron

La mia vita era nelle sue mani. Non c’era nessun altro. Solo noi due, lì, in una fredda villa su una costa ghiacciata, ad aspettare che il destino ci trovasse per fare i conti con noi.

Mi dondolai contro Conrad. Lui era tutto durezza e spigoli. Il mio corpo si plasmò con il suo e sentii un fuoco esplodermi dentro. Questo era il momento giusto.

«Hai una vaga idea di quanto tu sia fantastica?»

«Perché non me lo dici tu?» Premetti le labbra sulla sua gola.

Offrirgli me stessa era una cosa naturale come respirare. Proprio come per i miei fiori, questo era un momento fugace. La minaccia di Ramone incombeva su di noi, facendo avvizzire il nostro futuro, ma potevamo vivere durante quel poco tempo che ci restava.

Conrad è un killer della mafia che quando finisce di lavorare ama fermarsi davanti alla vetrina del negozio di fiori di Charlie. Parcheggia la sua macchina scura sotto un lampione rotto per evitare che qualcuno possa vederlo. Eppure lei sa che lui è lì, come sempre, per lei. La presenza della sua macchina è sicurezza e in un certo senso serenità fino a quando assiste a una sparatoria in cui l’uomo misterioso è coinvolto, proprio davanti al suo negozio.

Quello che non ci si aspetta è che i capi di Conrad sanno della fioraia, punto debole del killer, per questo la vogliono morta. Lui però, sapendo bene che sarebbe una morte bianca causata da lui, decide di proteggerla ad ogni costo. Ed ecco che Conrad convince Charlie a seguirlo. In questo viaggio i due cominciano a conoscersi e Charlie svela chi è veramente e quello che ha passato.

Sinceramente la lettura di Conrad di Celia Aarons mi è piaciuta molto perché svela i retroscena crudeli della mafia, dove le vittime, a volte, sono persone innocenti che si ritrovano al posto sbagliato al momento sbagliato. In questo caso, la vittima è la donna che Conrad contempla segretamente, la sua piccola grande debolezza, non una fioraia civettuola qualunque ma lei, la fioraia misteriosa, che non dà mai confidenza a nessuno e che in qualche modo, con il suo atteggiamento distaccato e la sua passione reale per i fiori, riesce a dargli un po’ di serenità, anche se a distanza e senza mai aver contatti con lui, l’angelo della morte. Proprio per questo motivo Conrad vuole metterla al sicuro anche a costo della sua vita e in questo romanzo dimostra quel lato di sé che lo mette di fronte a una scelta in cui la Famiglia, per la prima volta passa in secondo piano.

Mi ero persa la lettura di Nate sempre di Celia Aaron di Hope Edizioni e ora l’ho scaricato da Amazon perché mi ha incuriosita molto visto che ci sono dei legami con Conrad. Ad ogni modo se volete leggere l’estratto oppure acquistare la vostra copia potete farlo su Amazon!

Tags : dark protector 1hope edizionimafia romancerecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response