La Torre di Malta di Josie Litton recensione

Oggi vi presento un nuovissimo dark romance davvero singolare che apre la saga Catturata di Grey Eagle Publications e che da oggi fa parte della mia libreria digitale.

La Torre di Malta di Josie Litton recensione

La Torre di Malta di Josie Litton Trama

Mi chiamo Grace Delaney. Sono nata nella famiglia politica più ammirata di questo paese. Quando avevo sedici anni, i media mi hanno soprannominata ‘Principessa d’America’. Detesto essere chiamata così, a maggior ragione da quando ho scoperto il terribile segreto che si cela dietro alla sfavillante immagine pubblica della mia famiglia.

Qualche mese fa mi sono laureata al college, determinata a costruirmi una vita mia. Ma ora, all’improvviso, Adam Falzon ne fa parte. Capo di una famiglia all’antica con la reputazione di essere senza scrupoli, assomiglia a un angelo caduto. Per quanto io sia attratta da lui, sono arrivata a sospettare che Adam nasconda dei segreti più fatali e pericolosi di quanto vorrei mai sapere. Non oso cedere ai miei sentimenti per lui.

Ma potrei non avere scelta. A ogni battito del mio cuore, mi attira sempre di più in una rete di oscuro desiderio. Le mie possibilità di fuggire stanno svanendo. Peggio ancora, non sono più sicura di volerlo fare.

Recensione La Torre di Malta di Josie Litton

Per prima cosa devo dire che questa copertina è un po’ troppo fuggente e forse non acchiappa immediatamente chi come me è sempre alla ricerca di nuovi dark romance… Ad ogni modo, questo primo capitolo della serie Catturata è davvero moltoooo particolare. La vita di Grace Delaney è molto agiata ma lei in qualche modo si è sempre sentita in prigione per questo motivo, da adulta ha cercato di vivere la sua indipendenza fino a quando sua nonna le promette di finanziare un progetto di beneficienza a cui lei tiene molto richiamandola al suo dovere di Delaney. Grace quindi si ritrova a dover partecipare a eventi per mostrarsi bella e gentile e proprio in uno di questi conosce Adam Fazon un bellissimo uomo che l’attira immediatamente. Quello che appare evidente da subito è che Grace si sente comunque a disagio in quell’ambiente. Ha sentito una conversazione in cui veniva rivelato il suo futuro, noi lettori non sappiamo però di cosa si tratta, e vuole scappare e non farsi più trovare da nessuno. Proprio quando è sul punto di realizzare questo intento viene rapita e portata in un luogo misterioso dove il suo carceriere la spoglia di tutto e ogni giorno la fa vivere al freddo e con pochissimo cibo cercando di ottenere da lei un video di appello di aiuto verso i suoi genitori. Grace, nonostante la situazione a dir poco umiliante e misera in cui finisce non cede al suo carceriere e non dimostra di essere così spaventata… fino a quando riesce a trovare il momento giusto per darsi alla fuga disperata…

Il romanzo è davvero interessante. Chiaramente il finale ci fa digrignare i denti perché ci lascia in completa suspense. La scrittrice è credibile, la scrittura fluida e c’è molta originalità. So che non devo far paragoni ma per chi ha letto Anna Zaires con la trilogia Strapazzami, ma qui la situazione è molto più complessa e articolata, la suspense verso la vera natura di Fazon è altissima e il segreto di Grace che non vuole tornare a casa sua lasciano con il fiato sospeso. A questo punto se volete leggere questo primo capitolo della nuova saga di Grey Eagle Publications potete cliccare sulla copertina che trovate su Amazon.

Tags : dark romancegrey eagles pubblicationsrecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response