close

Spazzola lisciante o piastra? Quale scegliere tra le due e perché  

Se siete delle fan dei capelli lisci non potete non aver provato, almeno una volta nella vita, la piastra per capelli.

Che siate delle habitué dei saloni da parrucchiere o che siate, al contrario, amanti del fai da te in ambito hair style – perché magari i vostri capelli lo permettono e in più avete acquisito una certa pratica – la piastra è sicuramente uno strumento che vi aiuta ad avere una chioma ordinata, disciplinata e impeccabile. Per questo, le piastre di ceramica o di altri materiali sono un accessorio irrinunciabile per molte donne.
C’è chi addirittura ne possiede più modelli e chi ha anche la versione mini, da borsetta, pur di avere il proprio parrucchiere personale sempre con sé.

spazzola lisciante

Da poco, però, tra le novità per l’haircare, ha preso molto piede la spazzola lisciante. Una sorta di ibrido fra una piastra e una spazzola. Cosa promette? La migliore spazzola lisciante vi aiuterà a lisciare i capelli con un gesto semplice come quello che fate mentre vengono pettinati.

Gli esperti ci spiegano che si tratta di due accessori che sembrano avere le stesse finalità ma che alla fine sono molto diversi tra loro e che, comunque, sono adatti a capelli diversi.

Cerchiamo di capire allora quali sono le differenze tra questi accessori e quale dei due è il più adatto alle nostre esigenze.

Piastra per capelli: sceglila se ti piace cambiare spesso look

Il primo punto a favore della piastra è che sicuramente più versatile della spazzola lisciante perché ci consente di realizzare diversi tipi di messa in piega più o meno naturali: boccoli, beach waves o liscio perfetto.

A seconda dell’effetto che volete ottenere la piastra potrà regalarvi molti look diversi.
La piastra quindi vince in versatilità.

Spazzola lisciante: utile se non hai dimestichezza con il phon

Il principale aspetto da considerare prima di acquistare una spazzola lisciante è che si tratta di un accessorio adatto solo a lisciare i capelli e non potrà essere usata per ottenere look diversi, come invece la piastra.
Allo stesso tempo però, la spazzola lisciante ha un plus molto importante, infatti è adatta a chi ha poca manualità con spazzola e phon – ricordate che per non bruciare i capelli, prima di passare la piastra dovete lisciarli con la spazzola tradizionale e il phon.

La spazzola lisciante infatti può essere utilizzata direttamente sui capelli mossi o ricci senza bisogno di stirarli prima quindi vince, oltre che in praticità, anche in velocità e diventa un accessorio perfetto per chi ama la messa in piega perfetta ogni giorno.
In ultimo, ma non per importanza, grazie al particolare design molto simile a quello di una classica spazzola tradizionale e alle setole protettive interne, scottarsi le mani, il collo o la cute è praticamente impossibile.

Cosa hanno in comune spazzola lisciante e piastra

Il funzionamento di piastra per capelli e spazzola lisciante è molto simile perché, alla fine, sono sempre delle piastre riscaldate che stirano i capelli e per questo, che scegliate l’una o l’altra a seconda delle vostre esigenze, ciò che è importante è soprattutto il materiale con cui sono costruite le piastre.

Ottime le piastre in ceramica, ma la nuova frontiera è rappresentata dalle piastre in titanio che, oltre a lisciare, donano un effetto glossy facendo apparire i capelli morbidi e sani.

Preservare la salute dei capelli

Se utilizzate spesso un accessorio per la messa in piega, è essenziale conoscere in che modo preservare la salute dei capelli.

In questo senso, tra la piastra per capelli e la spazzola lisciante, è sicuramente più aggressiva la prima. Le piastre riscaldate schiacciano le ciocche e i capelli e a lungo andare li danneggiano e li sfibrano mentre le setole riscaldate della spazzola sottopongono i capelli a minore stress.

Come mantenere, dunque, i capelli sani?
Preferite la spazzola lisciante per la messa in piega quotidiana pettinando o spazzolando i capelli come fareste abitualmente con la spazzola tradizionale, mentre usate la piastra non più di due volte a settimana e magari per ottenere effetti diversi dal liscio.

In entrambi i casi ricordate di usare sempre e comunque un fluido protettivo affinché i capelli soffrano il meno possibile e non si indeboliscano per poi spezzarsi.

 
Tags : #beautytips#trendytipsbeautycapelliconsiglispazzola lisciantetrattamento di bellezza
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

9 commenti

  1. Non conoscevo questa novita` in pratica fa la stessa funzione della piastra ma e` una spazzola? La devo avere!

     
  2. Ho capelli ricci che non stiro perché troppo sottili e delicati e per quanto le piastre di oggi siano molto più rispettose del capello, di adatte ai miei ancora le devono inventare. Ho un’opinione molto positiva della spazzola lisciante, ne ho regalata una a mia sorella che di capelli è leggermente mossa e riesce a disciplinare lisciandoli con facilità.

     
  3. Li ho usati entrambi ma per il mio capello mosso la piastra è migliore. Con la spazzola lisciante ci impiego troppo tempo e non vengono lisci come devono.

     
  4. Questo articolo è interessantissimo anche perchè finalmente ho trovato ciò che cercavo da tempo.
    DI questa spazzola ne ho sentito tanto parlare…e son sempre più convinta che la voglio provare!

     
  5. Ho entrambe e…. Uso solo la piastra alla fine!!! La utilizzo sia per la piega dritta che se il mozzo!!! Con la spazzola non mi trovo…. Non ho dimestichezza!!!

     
  6. Informazioni molto utili! Mio personale pensiero, la piastra ha una tenuta migliore. Ma ovviamente dipende dal capello…sul mio ha funzionato meglio. Ormai non ne faccio più uso!

     
  7. Io porto spesso i capelli al naturale, mossi anche se quando li tagli più corti mi ritrovi a lisciarli con più frequenza. Avevo già sentito parlare della spazzola lisciante ma la mia paura si basava sugli effetti che potesse avere sui capelli. Non sapevo che quelle in titanio fossero la soluzione migliore.

     

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: