Come Affrontare Un Trasloco senza stress

Quando giunge il momento di cambiare casa nasce la preoccupazione che il trasloco si trasformi in un periodo stressante. Per quanto possa sembrare strano a molti, diverse indagini volte ad indagare le principali cause di stress hanno messo in luce che il trasloco costituisce una di queste.

Da ciò deriva l’esigenza di sapere come affrontare un trasloco senza stress, come organizzare le diverse operazioni da eseguire e come gestire l’intero periodo che porterà a spostarsi – insieme a tutti i propri averi – da una casa all’altra.

I consigli per affrontare un trasloco senza stress


Per poter traslocare serenamente, senza stressarsi e senza creare attriti con gli altri membri della propria famiglia è utile conoscere alcuni consigli per traslocare senza stress.

1.      Calcolare i costi del trasloco

Uno dei principali motivi che rendono il trasloco stressante è il costo dell’intera operazione. Spostare i propri averi in una nuova abitazione può diventare dispendioso e la situazione peggiora ulteriormente se non si ha idea di quale sarà la cifra finale che bisognerà sborsare.

Il modo migliore per avere dei prezzi chiari senza sorprese è di effettuare un preventivo online per un trasloco. Con il preventivo si avrà un’indicazione della cifra che bisognerà mettere in conto per traslocare, così da essere preparati e da non doversi più preoccupare di un possibile aumento di prezzo.

Effettuando il calcolo del costo online sarà anche possibile fare un confronto con la cifra chiesta da società di trasloco locali: il preventivo in rete consente di risparmiare e di ottenere un servizio di qualità ad un costo competitivo.

organizzare un trasloco senza stress


2.      Organizzare in maniera precisa gli oggetti

Per rendere più veloce lo spostamento dei propri averi nella nuova abitazione è utile metterli in scatole. Innanzitutto, bisogna capire quante scatole servono e di quali dimensioni, in modo da non incontrare difficoltà quando arriverà il momento di inscatolare.

Un consiglio utilissimo è di catalogare le scatole, ponendo su ciascuna di esse un’etichetta che indichi il contenuto della scatola. In questo modo sarà più semplice disporre gli oggetti nella nuova casa, aprendo via via le scatole giuste ed evitando di perdere tempo.

Inscatolare potrebbe essere un’operazione noiosa – e per certi versi lo è davvero – ma bisogna eseguirla nel modo più meticoloso possibile per ottenere il risultato migliore ed impiegare meno tempo. In un modo o nell’altro gli oggetti dovranno essere spostati, dunque è preferibile impegnarsi ad inscatolare bene piuttosto che incontrare difficoltà al momento di riposizionare gli oggetti.

3.      Fare attenzione a bicchieri e piatti

E’ frequente la rottura di bicchieri e piatti durante i traslochi. Il motivo è semplice: non sono stati incartati a dovere e nel corso del trasporto gli urti hanno portato alla loro rottura. Per evitare questa spiacevole situazione si può fare maggior attenzione a come vengono incartati gli oggetti fragili, oppure si possono sfruttare i cosiddetti alveolari, i quali creano degli alloggi per ciascun oggetto all’interno degli scatoloni, suddividendo in modo sicuro lo spazio disponibile.

4.      Riporre i vestiti in scatole apposite

Un errore comune è di acquistare scatoloni standard per tutti gli oggetti, variando magari solo le misure delle scatole, quando invece in commercio sono disponibili scatole di diverso genere. Per spostare i vestiti senza difficoltà si possono utilizzare, ad esempio, le cosiddette scatole appendiabiti, le quali dispongono di tutti gli accessori necessari per non rovinare i vestiti e per trasportarli senza sforzi.

All’interno di queste scatole si trova infatti un’asta su cui si possono appendere i vestiti ed anche una barra blocca grucce per evitare che si muovano durante gli spostamenti. Grazie poi alle maniglie laterali, queste scatole sono semplicissime da sollevare e da spostare, il che torna utile nella fase di carico/scarico degli scatoloni.

Tags : cambiare casacasacasa 2.0consigli per casasoluzioni casatrasloco
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response