Abbigliamento Intimo Termico per proteggersi dal freddo in modo economico

E’ dimostrato che gli inverni sono sempre più freddi, per questo motivo è importante capire come vestirci per restare caldi a lungo quando siamo fuori casa senza rinunciare ad essere fashion. Per questo motivo le nuove tecnologie e materiali hanno dato vita a linee di abbigliamento invernale studiato appositamente per chi deve stare fuori casa col freddo. Ed ecco che l’intimo termico si rivela il vero asso nella manica di chi, anche se non pratica sport, ama rimanere al caldo anche all’aperto a un prezzo davvero piccolo!

Ok che vanno di moda maxi sciarpe e caldi piumini ma chi soffre il freddo è costretto a munirsi di pile pesanti e abbigliamento a cipolla che spesso si trasforma in un mix di stili poco piacevole da vedere. Per questo motivo oggi vi voglio parlare dell’intimo termico la soluzione ideale per chi non vuole patire il freddo e può farlo a un prezzo davvero piccolissimo senza rinunciare a indossare capi alla moda!

Cosa significa Intimo Termico

L’abbigliamento intimo termico è costituito dai capi per la parte alta e parte bassa del corpo a diretto contatto della pelle che, grazie al materiale con cui è realizzato, permette di mantenere alte le temperature corporee anche con neve e temperature molto basse.

Questo tipo di abbigliamento è stato creato per chi pratica sport all’aria aperta, ha buone capacità traspiranti ed è molto confortevole e morbido al contatto con la pelle. L’intimo termico è generalmente composto da due pezzi, una maglia per la parte alta e dei pantaloni per la parte bassa.

abbigliamento intimo termico cos'è e cosa scegliere e come vestirsi
abbigliamento intimo termico Decathlon

I materiali con cui sono costituiti i capi di intimo termico possono essere in fibre naturali come cotone e lana oppure in poliestere. In base al tipo di tessuto si determina il prezzo e la qualità dei capi.

Abbigliamento Intimo Termico economico

Dire stop al freddo non è semplice soprattutto quando bisogna fare i conti con il proprio portafoglio. Per proteggersi dalle temperature invernali gli indumenti termici ci sono eccome, basta andare su Google per trovare tantissimi negozi che li vendono in base alle discipline sportive all’aperto. I prezzi chiaramente sono alti ma i prodotti belli e specifici.

Quando invece si parla di intimo termico invece ci si riferisce proprio a quello che sta a diretto contatto della pelle che poi viene ricoperto da altri indumenti quindi l’aspetto estetico passa in secondo piano e il prezzo si riduce fortemente. I capi che vedete nell’immagine sono il mio ultimo acquisto su Decathlon e pensate la maglia e il pantalone costano meno di 5 euro al pezzo. Il tessuto è morbidissimo e confortevole e questo acquisto l’ho fatto sia per me sia per mia figlia che fa sport all’aria aperta.

Come vestirsi per coprire l’abbigliamento intimo termico

Per nascondere l’abbigliamento intimo termico composto da maglia e pantaloni aderenti che fanno da seconda pelle è necessario vestirsi a strati. Alla maglia termica si può abbinare una t-shirt grafica, una camicia, un lupetto, un maglione, mentre per coprire i pantaloni si possono indossare pantaloni ginnici, a palazzo, jeans, oppure pantaloni che scendono con un taglio dritto o larghi. E’ possibile usare l’intimo termico anche con i leggins a patto che non si intravedano le sue cuciture e pieghe.

Oltre a questi ci sono anche le calze termiche che possono essere corte medie e lunghe in base alle proprie esigenze. L’intimo termico è usato anche semplicemente per stare a casa in sostituzione della classica tuta! A queste si possono abbinare stivaletti con fodera invernale oppure scarpe da trekking o scarponcini invernali.

Tags : #fashiontipsmoda donna
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

16 commenti

  1. Ne ho sentito parlare tanto di questo abbigliamento termico, non l’ho mai provato, io sono freddolosa in inverno e mi hai incuriosito, lo voglio provare, grazie per le informazioni.

  2. ho sentito parlare di questi abbigliamenti, ma non sono per me, io soffro sempre il caldo, è in inverno non metto mai piu’ di una camicetta

  3. Per me che sono freddololosa è un’ottima cosa. Una mia amica che, per motivi di lavoro spesso viaggia all’estero, mi mostrò l’intimo già qualche tempo fa ma non ricordo se fosse della decathlon. Fortuna che la decathlon è a pochi minuti da casa e che questi capi costano il giusto.
    Maria Domenica

  4. Ho usato l’abbigliamento tecnico in montagna e devo dire che funziona. Io non sciavo e sono rimasta bella calda tutto il giorno all’aperto. Non posso usarlo in città perché richiede un abbigliamento esterno troppo sportivo e casual. Per chi si veste così in città però funziona.

  5. Ciao! io non soffro molto il freddo devo dire, ma d’inverno per correre al mattino uso il lupetto termico e mi trovo benissimo!

  6. Abitando in Sardegna ho poche occasioni per indossare questo tipo di indumenti. Però se dovessi andare in montagna sarebbero veramente utili. Non sapevo che esistesse questo tipo di indumento intimo.

  7. Ho scoperto l’abbigliamento termico quando l’anno scorso ho scoperto che andare a correre è l’unica attività che mi piace e che mi fa sentire davvero bene.
    In inverno è l’unic cosa che mi convince ad uscire di casa.

  8. Io ne ho acquistato uno quando sono partita per la Croazia e devo dire che oltre ad essere comodo è perfetto per me che sono una freddolosa esagerata.

  9. Ecco quest’intimo mi interessa ne uso molto perché il marito va a sciare e quest’anno vuole imparare al piccolo e mi tocca atrezzarmi!

  10. Anch io ho scoperto l’abbigliamento termico l’anno scorso e mi piacciono tanto…!!! Adoro il tessuto… e li userò anche quest anno 🙂

Lascia un commento / Leave a Response