Legati Dal Dovere di Cora Reilly

Oggi vi presento il secondo attesissimo capitolo della serie Mafia Chronicles, Legati dal Dovere di Cora Reilly di Hope Edizioni. Questa saga mafia romance è davvero bellissima perché a differenza di tante altre evidenzia degli aspetti sulla figura della donna della mafia italiana in America che fanno davvero riflettere.

Sono passati quattro anni da quando Dante Cavallaro è rimasto vedovo.

Ora, L’Organizzazione è pronta a eleggerlo come Capo e ogni Uomo d’Onore che si rispetti ha bisogno di una moglie accanto in grado di dargli un erede.Valentina pare la scelta perfetta: giovane, anche lei vedova, proveniente da una famiglia rispettata. Tutti requisiti perfetti per un matrimonio di convenienza.

Valentina sogna un matrimonio in piena regola, desidera un rapporto coniugale che vada oltre l’indifferenza, vuole un marito che la soddisfi. Dante deve starle alla larga, non può permettersi di provare attrazione verso sua moglie, figuriamoci dei sentimenti.

In una Chicago che la vorrebbe solo come moglie trofeo, Valentina dovrà fare i conti con il passato, che torna a bussare alla porta e con un marito che vorrebbe conquistare, che la guarda come se non esistesse, ma la possiede come se fosse stata sua da sempre.

Personalmente mi è piaciuto tantissimo il primo romanzo, Legati dall’Onore in cui la protagonista racconta chiaramente che all’età di quindici anni è stata promessa in sposa al nuovo capo mafioso di New York e una volta compiuti i diciotto è diventata sua. Lei a causa della sua famiglia e di questo patto tra mafiosi non ha mai potuto vivere come le sue coetanee ed è stata sempre costretta ad attenersi alle regole rigide di casa sua per poi esser donata a un perfetto sconosciuto. In Legati Dal Dovere invece impariamo a conoscere cosa succedere alle vedove. In questo caso la protagonista è Valentina una giovane vedova, cugina di Aria. E’ stata scelta per occupare il ruolo di nuova moglie di Dante Cavallaro del futuro capo Mafia e Uomo d’Onore di Chicago.

Sono un bastardo, non tentare di vedere dell’altro in me. Il completo elegante e lo sguardo indifferente sono solo una copertura per il vuoto che c’è nel mio cuore e nella mia anima. Evita di cercare cosa nascondono i miei occhi… non ti piacerà quello che troverai.

Valentina è una giovane donna intelligente ma a sua volta vittima dell’onore che lega le famiglie mafiose. Per questo da quando ha perso il marito è tornata a vivere dalla sua famiglia che non vede l’ora di darla in moglie ad altri. Dall’altra parte Dante, sta per ereditare il ruolo di capo Mafia di Chicago. per farlo però deve prendere di nuovo moglie visto che è vedovo pure lui. La nuova coppia dunque non si ama anzi. E’ chiaro che Dante è ancora legato alla defunta moglie. Valentina però ha un grandissimo segreto che deve per forza svelare a Dante e che che cambia tutto tra di loro.

In questo secondo romanzo di Mafia Chronicles gli eventi che accadono ci lasciano a bocca spalancata. Colpi di scena pazzeschi, scomparse e ritrovamenti fanno da cornice alla nuova relazione complicata di Valentina e Dante fatta di omertà, segreti, silenzi. Dire che questo romanzo mi ha lasciata con il cuore che saltava i battiti è dire poco. Primo di tutto la storia è davvero bellissima e merita davvero di essere letta, secondo impariamo a conoscere delle tradizioni sulla condizione femminile che lasciano l’amaro in bocca e terzo ma non meno importante il finale che non ci si aspetta e che mamma mia… ora bisogna aspettare la nuova uscita per scoprire cosa succede ……

Tags : contemporary romancehope edizionimafia chroniclesmafia romancerecensione libro
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response