Abbigliamento Vintage Dove acquistarlo.

L’abbigliamento vintage riesce a esprimere tutta la femminilità e la sensualità di chi lo indossa, per questo è importante scegliere i capi giusti per creare l’outfit perfetto.

Abbigliamento vintage, cos’è e dove trovarlo

Per abbigliamento vintage si intendono tutti quei capi che anno almeno 20 anni e che sono diventati di culto perché sono riusciti a lasciare un segno nella società e quindi, sono considerati ancora oggi preziosi e inimitabili.

Oggi sono da intendersi capi vintage quelli datati fino agli anni 90.

Vestirsi vintage non è complicato ma è importante sapere che, se si desidera rispolverare dall’armadio capi invecchiati bisogna tener conto di alcune cose.

Prima di tutto un capo vintage non è semplicemente una maglia o un jeans di un certo periodo. Per essere considerato vintage deve essere andato davvero di moda e allo stesso tempo deve essere stato conservato con cura.

L’abito vintage trovato nell’armadio della nonna

Se trovate nell’armadio della nonna un abito vintage controllate che le tarme non ci abbiamo lasciato il segno, che non si sia usurato e che i colori non si siano modificati.

L’abito vintage deve essere datato ma allo stesso tempo va indossato lavato, pulito e stirato. Quando intendo pulito intendo anche profumato. Le nonne solitamente per preservare gli abiti negli armadi, usavano la canfora, terribilmente puzzolente. Riesumare un abito vintage e indossarlo fresco di armadio può non essere una esperienza piacevole per tutti coloro che vi incontreranno.

Essendo vintage il capo trovato nell’armadio sicuramente necessita di un lavaggio delicato. Per questo motivo è meglio lavarlo a mano con prodotti delicati e lasciarlo asciugare naturalmente evitando quindi lavatrici e asciugatrici aggressive.

L’abito vintage del mercatino delle pulci

Il mercatino delle pulci e le botteghe di abbigliamento di seconda mano, potete trovarne anche online, sono i migliori posti dove trovare l’abbigliamento vintage che state cercando. Non spaventatevi del prezzo. L’abbigliamento vintage originale costa.

Mi raccomando di controllare bene il capo prima di acquistarlo, perché potrebbe essere perfetto come potrebbe presentare dei difetti. Una volta si tendeva a riciclare i capi da sorella a sorella quindi è importante controllare le cuciture che siano realizzate alla perfezione o siano inalterate.

Anche le tarme giocano un fattore importante, per questo è bene prendere in mano il capo e controllare che non ci siano alterazioni e buchetti nel tessuto.

Acquistare un capo vintage originale online comporta sempre questi rischi quindi controllate che si possa fare il reso in modo facile.

Abbigliamento vintage economico dove acquistarlo online

Come dicevo vestire vintage originale costa ma nessuno ci vieta di acquistare capi da donna ispirati allo stile vintage a un costo molto contenuto. L’abbigliamento vintage economico è una realtà da considerare. I capi sono tutti bellissimi e design e stampe richiamano in tutto e per tutto abbigliamento che ricorda gli anni cinquanta e sessanta. Per arricchire il vostro stile vintage potete acquistare anche foulard, occhiali da sole con montatura molto grande, bijoux molto appariscenti e colorate, scarpe ballerine, borse con frange, cappello oppure più semplicemente un bel rossetto fucsia o rosso e tanto blush sulle guance!

Se state cercando un abito da donna vintage dal 16 al 31 gennaio su Dresslily potete usufruire della promozione  DLSPRING che vi offrirà uno sconto del 20%

Acquistare su Dresslily consigli utili

Se non avete mai acquistato su Dresslily questo è un sito internazionale molto grande e la varietà di abbigliamento da donna è davvero incredibile. Troverete abiti da donna per tutte le misure e gusti e sono certa rimarrete stupite di quanto siano belli i capi proposti.

Guida alle taglie secondo me

Quello che dovete sapere è che le taglie sono da considerarsi più strette rispetto alle nostre italiane. Per questo motivo vi consiglio di acquistare una taglia in più rispetto alla vostra per non correre rischi. Nello specifico se voi indossate una 42/44 … non andate ad acquistare una S. Se la vostra tendenza è 44 vi consiglio direttamente di acquistare una L non una M. La M è per chi indossa massimo una 42.

Tempi di attesa

Un bel terno al lotto è la data di ricezione della merce. Con questo non voglio spaventarvi ma avvisarvi che i tempi di attesa variano da una settimana a un mese a seconda del periodo in cui effettuate il vostro shopping. Ora per esempio è un periodo abbastanza morto, le feste sono terminate quindi i tempi di ricezione sono sicuramente più rapidi. In modalità standard potete ricevere il vostro pacco nel giro di dieci giorni. Più si avvicina il periodo pasquale più i tempi di ricezione si allungano.

Controlli in dogana

Quello che accade con i pacchi internazionali è molto semplice. Alcuni di questi vengono fermati alla dogana per un controllo. I prezzi dei capi sono bassi perché non includono le tasse nostrane. Per questo motivo se il vostro pacco finisce in dogana oltre all’ispezione subisce anche l’applicazione dell’IVA e l’addebito delle spese di spedizione dalla dogana a casa vostra. Se il pacco viene fermato riceverete una comunicazione via posta della differenza da pagare. In molti casi è possibile pagare anche online. Se non volete pagare il giorno di ricezione della merce che è indicato sulla lettera della dogana potete rifiutare il pacco che torna al mittente ma siamo sinceri di solito le spese di dogana sono solo l’IVA e una decina di euro in più per il trasporto.

Tags : #fashiontips#trendytipsabbigliamentoabbigliamento donnaabbigliamento vintage
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

4 commenti

Lascia un commento / Leave a Response