close

Mini crociera Costa Mar Mediterraneo

Mini crociera Costa Mar Mediterraneo

Staccare la spina dalla vita di tutti giorni è necessario se si vogliono ristabilire gli equilibri.

Spesso basta una settimana fuori dal proprio ambiente per riuscire in questo.

mini crociera esperienza

Abbiamo scelto la mini crociera Costa Mar Mediterraneo così ricca e positiva che vogliamo raccontarvela.

Il pacchetto passepartout lo abbiamo acquistato su consiglio dell’agenzia di viaggio.

Abbiamo scelto la mini crociera mar mediterraneo occidentale. Tappe: Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca.

Siamo salpate per la prima crociera della nostra vita da Savona con la nave Neo Riviera il 3 aprile e rientrate l’8.

Abbiamo raggiunto Savona in macchina.

Il Palacrociere è una struttura con annesso parcheggio dedicato a tutti i clienti costa che devono imbarcarsi sulle navi.

E’ impossibile perdersi. Tantissime hostess e stewart di terra ci accolgono e indicano esattamente dove andare e cosa fare col sorriso.

E’ necessario un documento di identità in corso di validità e valido per l’espatrio o il passaporto. E’ previsto il passaggio sotto il metal detector proprio come in aeroporto.

Essendo in due ci hanno consegnato due Carta Costa, su cui abbiamo trasferito il denaro perché a bordo è vietato l’uso di contanti o carte di credito. Questa Carta non è solo il nostro metodo di pagamento ma serve come riconoscimento e chiave della cabina.

interni nave da crociera

Lo smistamento alla nave Neo Riviera è stato veloce e facile proprio per l’organizzazione curata e preparata dello staff di terra.

Ci hanno ritirato le valige per poi farcele trovare davanti alla nostra cabina, raggiunta senza problemi grazie allo staff sempre presente e pronto a dare indicazioni. Tutto il personale sa parlare quattro lingue e il sorriso e la cordialità ci hanno davvero sorprese.

Neo Riviera è una nave di dodici piani. Sono presenti piscine esterne, bar, ristoranti, teatro, palestra, negozi, spazi ricreativi per bambini, cinema.

minicrociera costa mediterraneo

All’interno della cabina c’è il diario di bordo, con tutti gli avvenimenti della giornata e i menù disponibili.

Il primo giorno abbiamo partecipato alle prove di evacuazione della nave. Abbiamo prenotato le visite guidate per Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca al banco escursioni, dove era possibile scegliere vari pacchetti.

Abbiamo potuto scegliere l’orario preferito per i pasti al ristorante e abbiamo apprezzato la cucina fresca e ricca e del ristorante e per i più golosi il buffet è sempre aperto.

Il tempo soleggiato e la temperatura mite ci hanno permesso di soggiornare anche sui ponti esterni della nave, dove l’atmosfera accogliente e la piacevole musica di sottofondo ci intrattenevano.

Gli spettacoli serali nel teatro sono stati molto belli e le altre attività di intrattenimento sono state divertenti, come miss crociera vinta da una vispa ottantenne o rilassanti come il piano bar.

La pulizia che abbiamo trovato sulla nave da crociera è stata esemplare e il personale addetto a questo compito era sempre al lavoro.

La nostra esperienza con la mini crociera è stata positiva. L’unico problema che abbiamo avuto è stato l’abituarci al lieve rollio della nave. Per un giorno abbondante la nausea ci ha impedito di godere appieno del clima rilassante della crociera. Ad ogni modo sulla nave al banco della reception sono disponibili vari rimedi anti nausea e per chi ha bisogno di assistenza medica, a bordo è presente il medico.

minicrociera pasti costa

Le visite alle città di Marsiglia, Barcellona e Palma di Maiorca sono state belle ma quello che è da ammirare è la precisione dell’organizzazione. Un bus navetta ci accompagna alle mete, una guida locale che parla la nostra lingua ci aspetta per la visita guidata alle località. C’è la possibilità di staccarsi dal primo gruppo di rientro per poter visitare con più calma le città per poi raggiungere una seconda navetta che si occupa del ritorno al porto e alla nave.

Le spese. Il pacchetto passepartout copriva quasi tutte le spese della nostra crociera. Abbiamo dovuto aggiungere una somma di dieci euro al giorno per le spese di servizio e di trentasette euro circa per il pacchetto acqua ( dodici bottiglie ) in quanto è divieto introdurre liquidi sulla nave e i pacchetti escursione. In caso di acquisto di oggetti pericolosi questi vengono trattenuti dal personale fino al termine della mini crociera per poi essere restituiti al momento dello sbarco.

La mini crociera Costa è stata davvero piacevole. Servite e riverite dal personale gentile e professionale abbiamo vissuto delle splendide giornate e sicuramente consigliamo questa esperienza. Per chi ha figli ci sono tante attività dedicate ai bambini e personaggi come Peppa Pig ad aspettarli sulla nave. Tutte le aree dedicate sono sicure e facili da raggiungere, nonostante l’imponenza di Neo Riviera!

Sicuramente come prima esperienza di crociera siamo soddisfatte, nessuno ci ha obbligato a scrivere questa recensione ma volevamo raccontarvi brevemente questa vacanza relax. Il rientro a casa è stato fastidioso, il mal di terra dovuto alla mancanza del rollio a cui ci eravamo bene abituate si è fatto sentire per due giorni!

Roberta e Lucia

Tags : #trendytipsconsiglicosta crocierecosta crociere recensionecrocierala mia esperienzamini crociera costamini crociera costa recensionemini crociera recensionenave da crocieratempo liberovacanzavacanzeviaggi
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

Ciao a tutti siamo Sheila e Angelica trendsetter e shopping hunters. La nostra passione per la moda e i prodotti di tendenza dal mondo fashion a quello dell'home design ci hanno portato alla creazione di A Trendy Experience #trendytips #fashiontips #beautytips

16 commenti

  1. Ho sempre desiderato di poter viaggiare in crociera, e leggere questo articolo ha accentuato il mio sogno. Inoltre, la penisola iberica manca all’appello delle mete raggiunte dalla sottoscritta, penso che ci farò un pensiero!

  2. Sembra un’esperienza davvero fantastica…ho sempre un pò paura delle crociere ma spero prima o poi di superare le mie perplessità. Devo dire che l’atmosfera è molto bella e anche la cabina sembra molto confortevole!

  3. interessante quest’idea della mini crociera, è una vacanza che non ho mai fatto ma che sarei curiosa di provare!

  4. E il mio sogno fare una crociera.
    E questa e veramente bellissima,con tanti comfort e un buon cibo.

  5. Io sono più propensa verso il Mediterraneo orientale: Grecia, Turchia, Croazia… Peccato che non tocchi anche la Sicilia, avresti visto un pezzo della mia isola 😀

Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: