close

Tipi di Materasso, tutti i modelli di ultima generazione

Nella vita quotidiana il sonno è uno dei fattori che influisce sul benessere personale perché il buon riposo ci permette di svegliarci pieni di energie e senza stress. Per questo motivo è fondamentale, per chi cerca di migliorare il sonno, di conoscere tutti i tipi di materasso in commercio per scegliere quello più adatto alle proprie esigenze.

Il materasso ha una durata medio lunga, che varia dai 10 ai 20 anni in base al modello e alla qualità dello stesso. Per questo motivo nel corso della nostra vita lo sostituiamo alcune volte e quando arriva il momento di cambiarlo è bene valutare una serie di fattori prima di acquistarne uno nuovo.

Tipi di materasso

La ricerca e la tecnologia ci hanno portato a migliorare la qualità della nostra vita. Periodicamente tutti gli oggetti e i complementi di arredo a cui siamo abituati vengono sostituiti da modelli più efficaci e moderni. Lo stesso vale per i tipi di materasso che col tempo hanno raggiunto un livello di tecnologie molto avanzate che hanno trasformato il nostro modo di vivere il riposo creando un giaciglio confortevole e personalizzato.

Grazie al web oggi è possibile scoprire tutta la sezione di materassi on line e non è più necessario doversi recare presso un negozio specializzato per trovare il top della gamma o il materasso in offerta che ci interessa particolarmente. Ad ogni modo prima di scegliere il materasso che ci accompagnerà per almeno dieci anni è doveroso porsi alcune domande per selezionare il tipo di modello che si avvicina di più alle nostre esigenze.

Come scegliere il materasso perfetto per le nostre esigenze

Requisiti standard di un materasso

Prima di acquistare un nuovo materasso è necessario sapere che un buon materasso deve essere al servizio del nostro benessere: deve accogliere il nostro corpo e allo stesso tempo sostenere la nostra colonna vertebrale. Deve essere elastico, resistente e allo stesso tempo deve essere permetterci di avere una corretta dispersione del calore corporeo.

Il materasso deve essere realizzato secondo le normative europee e certificato. Deve essere anallergico e anti acaro, traspirante e allo stesso tempo al suo interno deve avere una buona circolazione dell’aria. Il materiale di imbottitura deve essere naturale, lana merinos per il lato invernale e cotone per il lato estivo. I modelli più moderni e tecnologici hanno anche inserti di fibra argento per aumentare l’azione antibatterica.

Questi fattori sono basilari per la scelta del materasso ma non sono sufficienti a determinare quale scegliere.

Materasso duro, morbido o semiduro?

Chi ha problemi di mal di schiena, fibromialgia, ernia del disco, artrosi, dolori cervicali sa bene quanto la scelta di un buon materasso sia fondamentale per un buon riposo. Ogni patologia o problema ha la sua soluzione. Inoltre la scelta del materasso è influenzata anche dalla posizione che assumiamo durante il riposo.

  • Chi dorme su un fianco o in posizione fetale ha bisogno di un modello più morbido, che avvolga delicatamente la forma del corpo.
  • Chi dorme a pancia in giù, posizione sconsigliata ma molto usata, necessita di un materasso di media durezza che impedisca di sprofondare per non inarcare ulteriormente la schiena.
  • Chi invece dorme sulla schiena invece ha bisogno di un modello tendente al rigido.

Modelli di materasso

In commercio esistono vari tipi di materasso che variano in base alla rigidità e al tipo di materiale e forme con cui sono realizzati. I modelli più moderni in commercio oggi sono i seguenti.

Materasso a zone differenziate

Il materasso a zone o portata differenziata, è un materasso che garantisce il massimo comfort e la totale “anatomicità” in base a colui che lo utilizza. Il modello di solito è indicato a persone con un peso inferiore ai 90 kg ed è consigliato a chi ha dolori articolari e muscolari in quanto la sua struttura a zone offre diversi gradi di rigidità in base alla pressione maggiore o minore delle parti del corpo.

Il materasso a molle insacchettate

Per chi supera i 90 kg di peso, chi soffre di lombalgia e chi non riesce a rinunciare, per tradizione o abitudine al classico materasso a molle, i modelli moderni sono caratterizzati da molle insacchettate indipendenti e isolate che lavorano in modo singolo in base alle oscillazioni del corpo. Questo materasso è duro e permette a chi ha difficoltà di sollevarsi di alzarsi dal letto facilmente. Il materasso a molle standard matrimoniale ha 700 molle mentre quello singolo 300. Più alto è il numero delle molle migliore è l’adattabilità al corpo. Essendo un materasso molto rigido è ideale a chi dorme con il parner e non ama troppi movimenti o oscillazioni durante la notte.

Materassi Memory Foam e Memory Gel

Negli ultimi anni i materassi Memory Foam sono quelli più richiesti e apprezzati e i modelli variano da morbidi a semi morbidi. La schiuma in poliuretano espanso flessibile è dotata di memoria e per questo si adatta alla forma del corpo, che una volta sdraiano distribuisce il peso su tutta l’area. L’ergonomicità di questo materasso permette una totale adattabilità al corpo che viene sostenuto in modo personalizzato anche sulle zone non pressanti. Adatto a chi pesa meno di 90 kg è perfetto per chi ha dolori articolari come alle spalle o per chi soffre di fibromialgia. L’unico problema del Memory Foam è la sua sensibilità al calore del corpo. Non è adatto a chi soffre il caldo perché in estate tende a riscaldarsi e ad ammorbidirsi.

Il Memory Gel è la versione fresca del Memory Foam in quanto è dotato di una lastra memory foam alternata a una lastra di gel fresco che assorbe meno calore e fa dormire più freschi anche in estate perché permette una corretta dispersione del calore corporeo e la stimolazione della circolazione sanguigna.

Il materasso al lattice naturale, schiuma di lattice e sintetico.

Il materasso più green e naturale è sicuramente quello al lattice naturale ottenuto dalla resina dell’albero della gomma originario dalla foresta amazzonica. A questi si affiancano la schiuma di lattice che è un mix tra lattice naturale e altri composti e il lattice sintetico un’emulsione mischiata con aria e polimeri sintetici.

Il materasso al lattice è un materasso è semi morbido e offre un buon supporto per la colonna vertebrale, è adatto alle persone fino agli 85 kg, è molto elastico e traspirante, offre un comfort simile a quello del memory ma è molto più fresco. Questo tipo di materasso essendo naturale ha come nemica l’umidità quindi se abitate in una zona molto umida sconsiglio l’acquisto.

Materasso Ibrido

Il materasso ibrido è un modello di materasso di ultima generazione e si tratta di un mix tra la tecnologia del modello a molle insacchettate e il comfort del memory gel. La sua ergonomia a molle e la compressione memory garantiscono il comfort ideale. Questo tipo di materasso offre vari tipi rigidità a seconda delle proprie esigenze.

Come scegliere il materasso

Avere idea dei tipi di materasso in commercio ci permette di selezionare indicativamente le caratteristiche e i modelli che si avvicinano di più alle nostre esigenze.

Se si tratta di un modello matrimoniale è bene pensare alle esigenze della coppia e generalmente la scelta finale è una via di mezzo, senza favorire nessuno. Sicuramente il Memory è il modello più venduto ma oggi in commercio ci sono vari modelli più economici che hanno il topper in memory per garantire comfort anche per chi non può investire molto su questo prodotto.

Noi consigliamo sempre di pensare che il materasso ha una durata minimo decennale quindi è meglio investire nella qualità per non pentirsi successivamente della scelta sbagliata.

 
Tags : #trendytipsarredamentoarredamento onlinecamera da lettocasacome arredare casaconsiglimaterasso
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

 

10 commenti

  1. Ultimamente mi capita sempre più spesso di alzarmi al mattino col mal di schiena e penso che sia ora di trovare un materasso più adatto alle mie attuali esigenze, Quello a zone differenziale dovrebbe andare bene!

     
  2. Non avevo mai valutato di acquistare un materasso online ma mi incuriosisce molto il tipo a molle insacchettate e credo sarebbe ideale per le nostre esigenze

     
  3. tanti modelli per tutte le esigenze, scegliere il materasso giusto è importantissimo, ci passiamo tantissimo tempo della nostra vita. ottimi consigli!

     
  4. La scelta del materasso giusto è davvero fondamentale, perchè se non si sceglie con accuratezza posso provocare molti problemi anche alla schiena, grazie per i consigli!

     
  5. Ciao cara, grazie per le tue informazioni molto utili, stavo appunto pensando di cambiare il vecchio materasso e nell’indecisione mi ritrovo sul tuo post. Ora sono sicurad ella scelta che fa pe me !
    un caro saluto

     
  6. Ciao non conoscevo questo sito, nel tuo post ho trovato tante informazioni utili anch’io a breve penso che cambierò il materasso matrimoniale quindi lo terrò presente. Grazie

     
  7. stavo cercando informazioni perchè dobbiamo cambiare il materasso matrimoniale, le tue info sono davvero utilissime

     

Lascia un commento / Leave a Response

*

Ho letto e acconsento alla Privacy Policy

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi