Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato

Decorare il proprio giardino o terrazzo con i fiori è un modo per rendere più accogliente e bella la nostra proprietà. I fiori, col loro fascino naturale sanno trasformare con facilità un ambiente, ed è davvero un piacere usarli come ornamenti. Uno dei fiori più belli e facili da coltivare è il giacinto, un fiore in bulbo molto facile da coltivare e dall’effetto scenico molto importante. Ecco tutti i consigli pratici su come gestire i bulbi di giacinto, fiore Hyacinthus, come piantarli, irrigarli e per i curiosi, il suo significato.

I giacinti sono fiori conosciuti e coltivati già dal tempo dei greci e romani. Venivano usati per festeggiare le nozze spartane dove le fanciulle usavano questi fiori colorati e profumati per decorare i capelli con meravigliose corone di giacinti.

Il giacinto è un fiore che cresce fino a 30 centimetri e i suoi fiori normalmente vanno dalle 6 alle 10 unità mentre nelle varietà ibride possono assomigliare a una sorta di pannocchia con anche 30 fiori.

Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato
giacinto ibrido

Il giacinto è un fiore che appartiene alla famiglia delle bulbose e le sue origini sono asiatiche ed europee. Questo fiore bulboso ama molto il clima temperato e proprio per questo è possibile coltivarlo con facilità nelle nostre aiuole, giardini e in vaso.

Il tipo di giacinto più popolare e apprezzato per il fascino dei suoi colori è il Hyacinthus Orientalis che troviamo in tantissime varietà di colori che vanno dal lilla al blu scuro, dal bianco al rosso! La caratteristica che ha portato il giacinto ad essere una delle piante più apprezzate è la sua forma particolarissima, data da una forma tubolare su cui si trovano tantissimi fiori profumanti che si aprono a stella, circondati da foglie nastriformi verdissime.

Come coltivare il giacinto

Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato

Per prima cosa è bene acquistarlo presso una agraria o un garden per assicurarvi la freschezza dei bulbi. Controllate bene il bulbo, che non deve essere molliccio. Deve apparire solido, robusto, non deve puzzare di vecchio o di muffa.

Come piantarlo in vaso

Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato
Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato
Giacinto consigli pratici su come coltivarlo in giardino o in vaso e significato

Per chi vuole usare il giardino per decorare un vaso è necessario utilizzare una terra composta che contenga della torba che ci aiuta a creare un substrato che aiuta l’assorbimento dell’acqua. Distanziate bene le piante tra loro per permettere alle radici di avere abbastanza terreno. E’ importante che il vaso sia traforato e abbia un sottovaso. In questo caso, durante l’irrigazione è importante evitare ristagni di acqua perché rischia di marcire. Va bagnato quando la terra appare secca. In estate chiaramente bisogna aumentare la frequenza di irrigazione e verso ottobre rallentarla per preparare il fiore all’inverno. Per mantenere le piante di giacinto belle e in salute è raccomandato concimarle periodicamente con fertilizzanti a lenta cessione, Il vaso va sistemato in una zona molto luminosa evitando l’esposizione diretta al sole soprattutto se lo volete tenere in casa e non sul terrazzo e per favorire la loro crescita verticale potete usare dei bastoncini.

Come piantarlo in giardino

giacinto selvatico bianco
giacinto selvatico

Il giacinto adora il giardino e la sua posizione preferita è al sole. Data la ricchezza della terra del giardino non ha bisogno di concimazione o cure particolari. Quello che c’è da sapere è però che questa pianta nonostante sia considerata una pianta perenne, dopo due o tre anni comincia a soffrire ed è necessario acquistare nuovi bulbi e cambiare la posizione nel terreno. In Italia esistono delle piante endemiche di giacinto dal colore bianco e molto profumate.

Fioritura e Potatura

giacinto blu
giacinto blu ibrido

Il giacinto fiorisce nel mese di marzo ed è uno dei primi fiori primaverili che ci allieta con i suoi colori. Per chi vuole creare delle aiuole o vasi molto colorati è bene mischiare più varietà di colorazioni per creare mix variopinti e profumatissimi. Per quanto riguarda la potatura, questa pianta bulbosa non necessita di questo tipo di manutenzione ma i fiori, una volta appassiti vanno asportati.

Significato e leggenda del giacinto

Il nome del fiore giacinto deriva da Giacinto, il personaggio della mitologia greca ucciso da Apollo. I miti greci raccontano che un giorno i due amici giocavano al lancio del disco. Ad un tratto Zefiro decise di cambiare direzione al vento e il disco lanciato da Apollo colpì Giacinto alla tempia e morì. Fu così che Apollo

Il nome di questo fiore deriva dal personaggio mitologico Giacinto,  adolescente e favorito del dio Apollo. Un giorno, mentre Apollo e Giacinto si allenavano al lancio del disco per prepararsi ai giochi olimpici, Zefiro, geloso di questo amore, deviò il vento e Giacinto fu colpito alla tempia dal disco. Apollo, dal sangue che sgorgava copioso dalla fronte dell’amante morente, fece spuntare il fiore Hyacinthus.

Quando regalare il giacinto

Il giacinto è una pianta che simboleggia il gioco, il divertimento, l’amicizia. Per questo motivo se volete regalarla potete farlo a una persona che trovate simpatica. Potete scegliere tutti i colori tranne il rosso perché in quella variante, questo fiore simboleggia il dolore.

Tags : casafiorifiori giardirnogiardinopiante da giardinopiante e fiori
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

9 commenti

  1. I fiori del giacinto mi sono sempre piaciuti. Mi piace vederli in fiore, così rigogliosi e colorati. Comprerò i semini al supermercato e seguirò i tuoi consigli per farlo crescere bene in vaso. Rendono più allegre anche queste grigie giornate. Sono una grande amante della mitologia, ma devo dire che non ricordavo molto bene la vicenda di Giacinto. Mi ha fatto piacere rispolverarla

  2. A me piacciono molto i giacinti, mi ricordano tanto il mio povero nonno che amava coltivarli nel suo giardino. Oggi me ne è rimasto solo uno…

  3. Che bel fiore. Del giacinto conoscevo solo la leggenda mentre per quanto riguarda l’aspetto botanico e di cura della pianta non sapevo nulla. Anche se non ho proprio il polline verde, vorrei provare ad occuparmi di una pianta di giacinto. Speriamo che duri con me ;).
    Maria Domenica

  4. Mio marito è un appassionato di giardinaggio e conoscere bene le piante e fiori.
    Non sapevo che il rosso in questo caso significa dolore, di solito è un colore che va associato alla passione.

  5. Questo fiore è meraviglioso! Anche se non ho il pollice verde, proverò a seguire i tuoi suggerimenti, chissà magari mi riscopro green 🙂
    R.

  6. Non sapevo che rosse significasse dolore! Per fortuna me l’hanno regalato in bianco! Io ho il giacinto ibrido e ora saprò come curarlo!

Lascia un commento / Leave a Response