Come valorizzare e truccare le labbra sottili

Le labbra sono sempre in primo piano e, insieme agli occhi e sopracciglia danno un “tono” al viso e all’espressione: c’è chi ha la fortuna di averle belle carnose c’è invece chi no ed ecco tutti i piccoli segreti di bellezza su come valorizzare e truccare le labbra sottili!

Mentre si pensa che le labbra molto voluminose siano un pregio, spesso, chi le ha, si ritrova a dover rinunciare a make up con colori troppo vivaci per non esaltarle eccessivamente. Truccare le labbra sottili invece, permette di valorizzare il sorriso e il volto trasformando le labbra in un punto luce molto interessante e spesso sensuale. Vediamo come.

Idratazione e volumizzazione

La parola d’ordine per migliorare l’aspetto e il volume delle labbra a sottiletta è idratazione. Le labbra sottili più passa il tempo più tendono a sbiancare e perdere colore e volume. Per questo motivo la regola base per mantenerle in salute e cominciare a volumizzarle è sicuramente quella di idratarle.

Per farlo bene è consigliato fare lo scrub alle labbra almeno una volta alla settimana. Potete usare un prodotto specifico oppure semplicemente del bicarbonato inumidito con acqua da massaggiare in modo circolare sulle labbra. In questo modo le pellicine che si formano sulla loro superficie vengono rimosse, donando alle labbra sano vigore e colore.

Potete anche usare le setole dello spazzolino da denti per fare questa pulizia quotidiana, ma se la vostra pelle è molto delicata o se sbagliate mira, rischiate di arrossare tutto il contorno labbra quindi è una operazione da fare solo la sera quando siete a casa.

Lo scrub per rimuovere le pellicine è fondamentale lo scrub. A questo dovete aggiungere l’uso di prodotti idratanti come il burro cacao da applicare per ammorbidire e idratare le labbra. Se le labbra si stanno restringendo a causa dell’età è bene seguire dei piccoli trattamenti per migliorarle.

Per chi vuole volumizzare e truccare le labbra sottili a questi trattamenti fai da te si può aggiungere l’uso del siero labbra volumizzante . Questo siero si applica sulle labbra prima del make up e le sostanze contenute stimolano la volumizzazione immediata.

come valorizzare e truccare le labbra sottili

I colori da scegliere per truccare le labbra sottili

Per prima cosa è importante dire che le labbra sottili tendono a scomparire e di conseguenza spengono ulteriormente il viso. Di conseguenza tutti i rossetti e lucidalabbra nude o chiari tendono ad accentuare la loro struttura aumentando la loro “scomparsa”.

Per questo motivo è importante scegliere colorazioni più scure rispetto a quelle delle vostre labbra. Aranciate per chi ha la pelle con venature calde, rosate per chi ha la pelle con venature fredde.

Leggi anche: come scegliere il correttore colorato

Detto questo è chiaro che per volumizzare le labbra sottili, le colorazioni aranciate e rosa sono le più indicate per dare alle labbra l’effetto plumping desiderato. Al contrario, come le colorazioni nude, anche quelle molto scure tendono ad appiattire maggiormente le labbra.

Il rossetto rosso è sicuramente un colore che si può usare ma a questo è necessario abbinare una matita a lunga durata per ridisegnare il contorno labbra che sia complementare al colore rosso del rossetto.

Per farlo è bene scegliere una matita che non sia troppo dura. Per ridisegnare le labbra serve un po’ di manualità, le prime volte possono essere anche catastrofiche. Bisogna seguire le labbra ripassando il contorno esterno, perché la matita deve disegnare un nuovo contorno, per allargare le labbra di un millimetro.

Per disegnare le vostre labbra è importante valorizzare i punti dove le labbra si assottigliano in modo più evidente. Se la situazione è molto critica si può applicare sulle labbra un correttore per uniformare il loro colore a quello della pelle e successivamente ridisegnare i contorni con la matita. A questo punto si può passare il rossetto rosso.

L’importanza delle sfumature

Qual è la cosa che attira maggiormente delle labbra femminili? Semplice, è l’arco di Cupido, la parte alta centrale del labbro superiore. Per valorizzare questo punto si può usare una matita di una tonalità color avorio, un illuminante o un ombretto in polvere satin per accentuarlo e per evidenziarlo. In questo modo l’arco di Cupido risulterà più sporgente e di conseguenza sembrerà più voluminoso e attirerà tutte le attenzioni.

Ultimi consigli sulla scelta del rossetto

Per truccare le labbra sottili non basta scegliere un colore che stia bene e valorizzi il vostro incarnato. Serve anche che questo colore sia acceso, brillante. Per questo motivo è meglio evitare i colori mat e opachi e preferire rossetti che riflettono la luce, gloss, lucidalabbra, satin, cremosi e metallizzati. In questo modo le labbra si accendono e appaiono naturalmente più volumizzate e quindi, esalteranno in modo positivo il vostro sguardo.

Per quanto riguarda le colorazioni del rossetto vi invito a evitare il fai da te ma rivolgervi a negozi specializzati in make up, magari partecipando a quegli eventi in cui sono presenti le truccatrici che sanno valorizzare al meglio il vostro viso.

Se invece preferite il fai da te, potete sempre ispirarvi al make up delle star e delle vip. C’è sempre qualche star che vi assomiglia come tratti fisionomici e spesso imitarle per truccare le labbra sottili si rivela molto utile!



Tags : #beautytipsconsigli di bellezzaconsigli di make upmake up
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

Lascia un commento / Leave a Response