Come sopravvivere alla paura del Coronavirus: 6 consigli utili per tutti

In questi giorni la tensione provocata dal Covid19 meglio noto come Coronavirus è globale. Per la prima volta in tanti anni, grazie all’uso intensivo di mass media, socials e passaparola tutto il mondo se la sta facendo sotto per questa pandemia catalogata come tale dall’OMS. L’informazione e la disinformazione sul Corona Virus si accavallano, si incrociano, i decreti vengono interpretati a puro piacimento e sempre più gente corre a far la spesa al supermercato oppure fugge all’aperto non curante delle raccomandazioni che sono state fatte dal premier Conte, dalle regioni e dai sindaci dei nostri comuni.

So che il Coronavirus spaventa tutti, anche io non ne sono certo felice, ma è necessario andare avanti lo stesso, con alcuni piccoli accorgimenti da attuare nelle nostre vite oltre alla stra ribadita necessità di lavarsi bene le mani e fare attenzione a quando si esce di casa. Ed ecco alcuni suggerimenti utili per chi ha paura del corona virus su come vivere al meglio questo periodo di isolamento.

paura del coronavirus

1 Evitare di leggere tutte le novità…

Per prima cosa per sopravvivere alla paura del corona virus è importante evitare di fissarsi su tutti i post e le notizie dell’ultimo minuto che arrivano da amici, conoscenti e siti internet. Se si vogliono ricevere delle notizie su come si sta evolvendo la pandemia si può ascoltare una volta al giorno il telegiornale serale per rimanere informati su eventuali numero di infetti, morti e guariti. Chi fa cattiva informazione giusto per spaventare la gente è davvero nociva e va allontanata per questo consiglio chi ha amici ripetitivi e spandi panico di bloccarli temporaneamente.

2 #iorestoacasa quanto posso

Evitare di uscire di casa se non per esigenze basilari. Sicuramente il rifornimento di farmaci e di spesa va fatto ma svuotare gli scaffali del supermercato quando il governo ci ha garantito le consegne quotidiane di rifornimenti è sicuramente un altro passo per aumentare la nostra paura del corona virus. Ad ogni modo c’è chi sta diffondendo la notizia che anche nel proprio comune di residenza bisogna circolare con l’autocertificazione. Se avete dubbi in merito chiamate i vigili del vostro comune spiegate la vostra situazione e loro sapranno indicarvi se serve o meno questa dichiarazione volontaria.

Come sopravvivere alla paura del Coronavirus: 6 consigli utili per tutti

3 Attività sportiva dove e come

Per chi era abituato a far palestra o a far movimento e non ha un tapis roulant o cyclette a casa, è possibile uscire di casa per allenarsi: l’importante è non formare un gruppo ma allenarsi da soli e mantenendo le distanze di sicurezza dagli altri. Per chi non ha mai fatto sport fino a oggi è dannoso inventarsi di mettersi a correre all’aperto o fare altre attività dinamiche pur di uscire di casa. Se proprio dovete farlo, fate una passeggiata che di danni non ne fa, stando sempre attenti a non avvicinarvi a nessuno. Per chi ha bambini piccoli la passeggiata è consentita purché il ristretto nucleo familiare stia lontano dagli altri pedoni.

Come sopravvivere alla paura del Coronavirus: 6 consigli utili per tutti

4 Libri, film, riviste digitali da scaricare gratis

La paura del corona virus si vince solo mantenendo il self control e distraendo la nostra attenzione dal covid19. Per questo motivo per chi non ha hobby è possibile usufruire della solidarietà digitale per vedere film e serie tv gratis come predisposto da RaiPlay o Infinity oppure Amazon Prime Video gratuito per 30 giorni. Per chi preferisce la lettura, molte case editrici offrono libri digitali gratuiti, come ad esempio Hope Edizioni che permette di scaricare otto bellissimi libri gratuitamente dalle piattaforme più famose come Amazon, Kobo, Google, Ibooks oppure Queen Edizioni che ogni giorno offre un contenuto digitale da scaricare gratuitamente oppure gli audiolibri gratis e libri gratis grazie al servizio offerto dalla rete di biblioteche MLOL MediaLibraryOnLIne. Se non lo avete ancora provato vi consiglio anche Kindle Unlimited dove ci sono un sacco di libri e fumetti anche per bambini e ragazzi. Per chi preferisce ascoltare Audiolibri letti da personaggi famosi collegandovi a www.raiplayradio.it/programmi/adaltavoce/ troverete tutti i romanzi letti ad alta voce da attori, scrittori e volti noti dello spettacolo Per chi preferisce giornali e magazine Condé Nast offre per tre mesi la lettura di copie digitali gratuite come Vanity Fair, Vogue, GQ, Wired, AD, La Cucina Italiana e Traveller.

5 Prendetevi cura di voi dentro e fuori

Per chi ha paura del corona virus e quindi si attiene al suggerimento di rimanere a casa è arrivato il momento per prendersi cura della propria bellezza fisica e mentale. Per questo motivo un suggerimento valido è quello di evitare le grandi abbuffate di patatine e cibo spazzatura, creare la vostra beauty routine quotidiana e settimanale, depurare la casa con piante da interno che puliscono l’aria delle stanze, usare olii essenziali per creare un’atmosfera positiva e rilassante e meditare, magari facendo yoga e meditazione in soggiorno per riscoprirsi e rigenerarsi.

6 Figli e Parenti

La famiglia, il nucleo familiare torna ad avere un’importanza basilare in questo periodo drammatico. Chiaramente per chi ha figli è importante tenere alto il morale della famiglia, spiegando cosa sta succedendo in modo chiaro ma allo stesso tempo senza perdere la speranza. Per fortuna i più piccoli non vengono colpiti ma allo stesso tempo ricordatevi che loro sentono tutte le nostre emozioni quindi. mi raccomando non abbandonateli davanti a uno schermo ma fateli giocare, creare, sognare e abbracciateli! Avete l’occasione di goderveli per tutto il giorno, amateli e condividete dei bei ricordi con loro. Per chi ha i genitori o parenti vicini o lontani, questo nuovo decreto ci consiglia di non andare a trovarli, per questo motivo parlate al telefono con i vostri cari e stategli vicino anche solo a parole… non aspettate la telefonata, fatela voi… e incrociamo le dita su come andrà a finire.

Tags : consigli per tutticoronavirus
AtrendyExperience

The author AtrendyExperience

A Trendy Experience è il blogmag realizzato da Angelica e Sheila, blogger, webeditor, freelance appassionate di lettura e fotografia. La nostra Mission è quella di suggerire tanti consigli e novità di tendenza!

5 commenti

  1. Sicuramente questi sono giorni difficili ma in ogni difficoltà va vista un’occasione. Io cercherò di approfittare di queste giornate per dedicarmi alla mia grandissima passione che è imparare le lingue straniere.
    Maria Domenica

  2. non è un periodo per niente facile, con bambini poi piccoli anche peggio, ma di cose ce ne sono da fare, grazie per i tuoi consigli

  3. La salute per tutti inizia a tavola, e secondo me anche in questo caso una corretta alimentazione potrebbe dare una mano a rinforzare il nostro sistema immunitario, stiamo attraversando un momento davvero storico e tremendo, ma con la forza di tutti ce la possiamo fare, rimanere a casa in questi giorni ci da l’opportunità di conoscere di più questo nemico invisibile, certo ascoltare il tg che parla del virus h24 non è la migliore delle aspettative, oltre ai consigli da te citati che ovviamente seguirò ne aggiungo uno, imparare a cucinare nuove ricette, ispirandosi a quelle che già conosciamo oppure provandone di nuove, oltre a passare il tempo, potremo ampliare la nostra cultura culinaria, e magari scoprire cibi che possono fare bene alla nostra salute.

  4. Questi giorno sono difficili per tutti noi e più di tutto sono d’accordo con te con il punto 1, evitare di bombardare il nostro cervello di queste continue e pesanti news sul corana virus..Si entra in uno stato di psicosi dal quale non è facile uscirne…Stiamo sereni, restiamo a casa e dedichiamoci a noi..

Lascia un commento / Leave a Response