consigli utili

Ecobonus auto 2020: le novità

ecobonus auto 2020
Con il decreto Milleproroghe firmato a fine dicembre 2019, sono state apportate alcune modifiche all’Ecobonus 2020. Di fatto l’incentivo per l’acquisto di automobili e veicoli poco inquinanti ricalca le stesse caratteristiche di quello 2019, ma con alcune sensibili novità riguardo rottamazione e motocicli. Validità e requisiti L’Ecobonus 2020 riguarda l’acquisto di automobili e veicoli poco inquinanti: auto ibride, elettriche e mezzi con basse emissioni di CO2. La serie di incentivi riguarda anche la contemporanea rottamazione di veicoli Euro 1, 2 e 3 ovvero le classi più inquinanti in circolazione. Lo scopo di questo bonus è rispondere alle sempre più forti esigenze ambientali: i livelli di inquinamento in Italia e nel mondo sono in continua crescita e buona parte delle cause risiede anche nella circolazione di veicoli ad alta emissione di gas nocivi. Ne è dimostrazione la serie di “domeniche ecologiche” e blocchi del traffico che alcune città italiane mettono in
Continua..

Nuovi FUNKO POP idee Regalo Economiche per adolescenti e non solo!

FUNKO POP HARRY POTTER E ANIMALI FANTASTICI
Se negli anni ottanta e novanta andavano di moda i posters dei nostri divi e personaggi preferiti oggi la nuova moda sono i FUNKO POP versioni ironiche e stilizzate dei personaggi famosi in vinile! i FUNKO POP si trasformano in una idea regalo economica ma perfetta per chi non sa cosa regalare ai ragazzi adolescenti, agli amanti di serie tv famose, agli appassionati di sport, fumetti o musica. Vi è piaciuto un film, adorate i cartoni animati, i personaggi dei libri o fumetti? Avete una band musicale del cuore o un giocatore professionista preferito? Provate a curiosare su FUNKO POP è molto probabile che ci sia! La FUNKO POPPER è la nuova tendenza che ha rapito tantissimi giovani e non solo. Così tanto che il gruppo facebook FUNKO POP ADDICT è in costante crescita. Ad ogni modo FUNKO è una azienda popolare in tutto il mondo proprio grazie a questi
Continua..

Cessione del quinto: come richiedere un prestito con Enasarco

richiesta per prestito cessione del quinto
Una tra le formule oggi più utilizzate per ottenere un prestito personale è la cessione del quinto dello stipendio o della pensione. Si tratta di una forma di prestito pensata ad hoc per lavoratori dipendenti e pensionati che prevede un rimborso a rate costanti della somma ottenuta in prestito. In sostanza l’importo della rata concordata (la quale non può in ogni caso superare il quinto del totale netto dello stipendio o della pensione) viene rimborsato al soggetto finanziatore direttamente dal datore di lavoro o dall’istituto che eroga la pensione. Questi ultimi trattengono la relativa somma dal totale degli emolumenti dovuti per lavoro subordinato oppure per trattamento pensionistico. Per tale motivo questa forma di prestito viene anche chiamata “prestito garantito”. prestito con Enasarco Se siete lavoratori dipendenti oppure pensionati potrete quindi usufruire di questa tipologia di prestito personale sicuramente molto pratica per via del fatto che il rimborso della rata dovuta avviene in maniera automatica, sgravandovi dall’incombenza di dover effettuare versamenti
Continua..

Hikikomori: cos’è, cause, segnali, sintomi e rimedi

hikikomori italiani segnali cause e come aiutare i ragazzi
Crescere un figlio non è mai semplice e quando tutto sembra procedere al meglio, quando gli equilibri e l'autonomia dei bambini si fa sempre più evidente ecco che arriva l'adolescenza che causa un nuovo tracollo e porta nuovi guai. E' proprio durante questa fase che va dagli 11 ai 21 anni, che i nuovi giovani adulti subiscono vari cambiamenti non solo a livello ormonale ma anche culturale. La socializzazione si fa sempre più difficile, i cambiamenti fisici portano disagi e instabilità emotiva e sono sempre di più i giovani introversi che preferiscono isolarsi e rinchiudersi in un loro mondo. Rabbia, frustrazione, dolore prodotti dal mix intelligenza e sensibilità trascina sempre più ragazzi nel baratro dell'isolamento dell'hikikomori. Il fenomeno sociale hikikomori è molto diffuso in Giappone dove sono oltre 5oomila le vittime accertate. Questa sindrome culturale, nel 2018, contava già 100mila casi di hikikomori italiani. Questo dato fa davvero rabbrividire ed
Continua..

Dispositivi e seggiolini antiabbandono: tipi, caratteristiche, multe e rischi.

seggiolino antiabbandono e dispositivi salvabebé come sceglierlo
Dal 7 novembre 2019 è entrato in vigore il decreto 117/2018 che rende obbligatorio l’utilizzo dei seggiolini antiabbandono o dispositivi anti abbandono per il trasporto in auto o veicoli commerciali di bambini fino a 4 anni. Dopo il caos dei primi giorni, finalmente è possibile fare un po’ di chiarezza su quali sono le soluzioni omologate citate nel testo di legge per non incorrere in una multa salata. Tipologie Tecnico- Funzionali Per prima cosa va detto che esistono tre tipologie di sistemi salvabebé con queste caratteristiche tecnico-funzionali: integrato all'origine nel seggiolino auto per bambini;una dotazione di base o un accessorio del veicolo, compresi nel fascicolo di omologazione del veicolo stesso;indipendente sia dal sistema di ritenuta per bambini sia dal veicolo Le caratteristiche funzionali dei dispositivi prevedono che il dispositivo anti abbandono sia omologato CE. Essendo un dispositivo elettronico è bene accertarsi periodicamente che funzioni e che ci sia sempre segnale, soprattutto nei
Continua..

auto per famiglie, come scegliere l’auto familiare quando arriva un bebé

auto per famiglie, come scegliere l'auto familiare quando arriva un bebé
Quando la famiglia sta per allargarsi arriva il momento di fare alcuni cambiamenti nel proprio stile di vita e nei mezzi di trasporto che utilizziamo. L'arrivo del bebè richiede tanto spazio in più e spesso la necessità di dover cambiare la propria auto per una più capiente e sicura. I vantaggi dell'auto familiare Le auto per famiglie, le auto familiari, oltre a un abitacolo più spazioso hanno un bagagliaio molto capiente. Nell'abitacolo serve il posto per l'ovetto e successivamente per il seggiolone auto obbligatorio dai zero mesi in su e nel bagagliaio è fondamentale avere lo spazio per il passeggino richiudibile, la borsa fasciatoio, le borse per la spesa. Certo perché quando nasce un bambino anche la spesa si trasforma. Non siamo più in due e tra pannolini e tutto il necessario per il nostro cucciolo le borse della spesa aumentano. Per non parlare poi delle tanto attese vacanze. Se
Continua..